Donatello, Donato di Niccolò Betto Bardi


Era figlio di un cardatore di lana e la sua origine determinò in larga misura il suo forte senso realistico e il suo interesse per la vita del popolo. Donatello si formò nella bottega del Ghiberti e nel cantiere della fabbrica del duomo di Firenze. Poiché la critica è ancora incerta sull'attribuzione dei Profetini per la Porta della Mandorla (Firenze, duomo), la prima opera sicura di Donatello è il David marmoreo del 1409 (Firenze, Museo Nazionale del Bargello), di schema ancora fortemente gotico nella posizione del corpo, pur rivelando già quella ricerca di dinamismo e di naturalità che caratterizzeranno l'arte matura di Donatello.
Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email