Ominide 1161 punti

Tempio di Atena Aphaia

Questo tempio si trova ad Egina, è detto "ennastilo" perché presenta nove colonne sul suo lato corto, ne presenta invece diciotto sul lato lungo. Avendo le colonne presenti su tutti i lati del tempio, è detto "periptero", presentava quindi anche il Naos, cioè la parte interna, il Pronaos, la parte anteriore e l'Opistodamos, la parte posteriore. Nonostante le colonne ruotano attorno al tempio, ve ne sono due nel Pronaos e altre due nell'Opistodamos. Il Naos è diviso in due navate e all'interno presenta sei colonne da un lato e sei dall'altro. Com'era solito nei tempi greci, all'entrata presenta una scalinata. Ormai il tetto del tempio non è più presente ma si possono distinguere perfettamente tutte le varie colonne presenti sia all'interno che all'esterno del tempio.

Basilica di Peastum

Appunto dal nome, questa basilica si trova a Peastum, in Campania. Anche questa basilica è periptera, con le colonne che ruotano attorno. Presenta inoltre tre colonne all'entrata. All'interno il Naos presenta una fila di sette colonne che lo divide in due navate. Viene definito "esastilo" perché presenta sei colonne sul lato corto e dodici su quello lungo. Anche qui oltre al Naos sono presenti il Pronaos e l'Opistodamos, ma non presentano colonne al loro interno e non è più presente il tetto. Come nel tempio di Atena Aphaia, si possono vedere perfettamente le colonne.
Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email