Ominide 1161 punti

Architettura cretese

Degli esempi importanti di architettura dei cretesi sono Il megaron, che si trova nella città di Tirinto, e la Tomba di Agamennone.

Città di Tirinto: Megaron

la città di Tirinto è una città che si trovava su un'altura, ciò la rendeva ben difesa perché permetteva un'ottima osservazione delle zone più lontane. Era molto fortificata, vi erano delle mura così spesse in pietra da esser definite Mura Ciclopiche, come se fossero state costruite dai Ciclopi.
All'interno la città presenta una serie di edifici ed uno di questi, molto importante è il Megaron.
Questo edificio aveva una funzione politica ed era il luogo in cui il re riceveva gli ospiti. Presentava tre camere:
-la prima era anticipata da un ingresso con due colonne, ed era detta vestibolo;
-alla seconda si accedeva con tre entrate possibili ed era l'anticamera;
-la terza era la sala del trono dove venivano ricevuti gli ospiti, vi era un focolare e quattro colonne per tenere il tetto.

Tomba di Agamennone

Un altro importante esempio di architettura cretese è la tomba di Agamennone, o tesoro di Atreo. All'entrata vi è un triangolo di scarico fondamentale per evitare che l'architrave si carichi troppo e mandi peso sui piedritti. La caratteristica più importante è la presenza di una pseudo-cupola.
La pseudo-cupola non viene costruita come la cupola generica, cioè con la base in legno e con l'aggiunta di pietre dal basso, ma non sono altro che cerchi di pietre messi uno sopra all'altro, fino a raggiungere il cerchio di pietra più piccolo.
Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email