Ominide 1161 punti

L'Acropoli di Atene

La città di Atene è molto famosa soprattutto per la sua acropoli, cioè la zona superiore nonché più importante della città.
Gli edifici nell'acropoli sono stati disposti in modo particolare, per far sì che quando una persona entrava nell'acropoli aveva un perfetta visuale.
L'entrata dell'acropoli presenta una grande scalinata, che crea una vera e propria entrata monumentale. Al lato destro dell'entrata vi è il tempio di Athena Nike, che è un tempio dalle piccole dimensioni di ordine ionico. Presenta un Pronaos e un'Opistodamos entrambi contenenti quattro colonne, mentre all'internovi è una cella accessibile da tre entrate. E' innalzato e vi è una piccola scalinata.
Di fronte, appena si entra nell'acropoli vi è l'Eretteoo, un tempietto in onore di Atena e Poseidone; in particolare al posto delle colonne vi sono delle statue femminili, dette Cariatipi. Essendo stata sconfitta la città di Caria, vi sono queste donne nobili che per punizione devo fare lavori da povere. Sono tutte colorate. Anche questo tempio è innalzato, presenta una piccola scalinata e prima di raggiungere l'altezza delle sculture delle donne vi è un elemento, un muro, alto tre metri, a parallelepipedo per superare il dislivello del terreno. E' un tempio prostilo,
Alla destra dell'Eretteo vi è il Partenone, il tempio in onore di Atena, la dea della saggezza, uno dei tempi più famosi che conosciamo al giorno d'oggi.
Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email