Ominide 149 punti

Tarquinio il superbo fu l'ultimo re di roma: è stato un re malvagio e crudele. Sotto Tarquinio il Superbo: -venne pavimentato e reso praticabile il foro (la cloaca massima è un grande canale sotterraneo di scolo che consentì di bonificare la valle tra il palatino e il campidoglio); -venne iniziata la costruzione del tempio di Giove Capitolino, il quale era dedicato a Giove, Giunone e Minerva (divinità di origine etrusca), oggi sulle rovine di questo tempio sorge il palazzo del campidoglio.
Tarquinio il Superbo aveva un figlio; Sesto Tarquinio, il quale, durante l'assedio della città di Ardea, violentò Lucrezia (moglie di Collatino, un politico romano del VI secolo a.c.).
Lucrezia raccontò l'accaduto al padre e al suo sposo ,il quale, insieme a Lucio Giunio Bruto, guidò una sommossa popolare che cacciò i tarquini da roma e li costrinse a rifugiarsi in Etruria.
Nacque così la "res publica romana" (509 a.c.)i cui primi due consoli furono Lucio Tarquinio Collatino e Lucio Giunio Bruto.

Da dopo i tarquini, i romani non vorranno più essere governati da re, così eliminarono totalmente la monarchia, i romani instaurarono così una forma repubblicana con a capo due consoli, la cui carica aveva la durata di un anno.
Impero(in senso proprio): più regni.
Regno: popolo su un territorio.
Stato: un popolo che ha una stessa lingua, religione e cultura.

Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email