Ominide 1909 punti
I primi atti della repubblica dovettero avvenire quando Roma si trovava ancora nell’area di influenza della potente città di Chiusi, l’intervento del cui re aveva reso possibile la fine della precedente dinastia etrusca. Ad esempio il trattato con Cartagine, che lo storico greco Polibio data nello stesso 509 a.C in cui furono nominati i due magistrati che sostituivano il re, dovette probabilmente essere stipulato quando Roma era ancora sotto il patronato di una dinastia etrusca, tenendo conto che Cartagine intratteneva rapporti in funzione antigreca, con varie comunità etrusche, mentre sarebbe impensabile che una comunità isolata stringesse alleanza internazionali inserite in un sistema consolidato di rapporti.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email