Ominide 1909 punti
Nel 39 a.C: Antonio richiamò dalle Gallie il suo valoroso legato Ventidio, mandandolo contro i parti che avevano occupato la Siria e l’Asia, terre che furono da lui liberate con una sola battaglia. Antonio, ingelositosi del suo successo, andò a sostituirlo nel comando dell’esercito impegnato nell’assedio di Samosata e lo rimandò a Roma per celebrare il trionfo; poi concluso l’assedio con un accordo, lasciò ad altri legati il compito di continuare la sottomissione della giudea che si era ribellata al re erode sostenuto da Roma, preferendo tornare ad Atene dove rimase fino al 37 a.C
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email