lozzio di lozzio
Ominide 98 punti

A causa dell'importanza del ferro quest'epoca venne chiamata 'età del ferro'.
Ci furono anche innovazioni culturali; la lingua armena si diffuse ovunque, i fenici produssero una scrittura fonetica nella quale ogni segno equivale a un suono.

I cambiamenti del Mediterraneo

L'aspetto del mediterraneo fu modificato da tre processi che cambiarono il suo aspetto.
Il primo processo è di tipo sociale, visto che le coste mediterranee si riempirono di città e gli artefici furono i greci, i fenici e altre popolazioni locali.
Il secondo processo è di tipo politico; i potenti dell'epoca cercarono d impadronirsi di questa zona dove comunque girava molto denaro. L'opera di conquista iniziò dai popoli orientali che si diressero verso occidente e in seguito dagli occidentali che andarono ad oriente.
Alla fine dei due processi il mediterraneo era un grande 'lago' costellato da grandi città, tra le quali spiccava Roma.

L'ultimo processo è un processo di tipo culturale, infatti nacquero le prime religioni monoteiste e nacquero nuovi sistemi di pensiero.
Quest'epoca fu chiamata 'età assiale'.
La situazione nell'asia orientale
In estremo oriente, quali Cina e India, c'era però una situazione di guerra.
L'india si divise in tanti piccoli regni che erano perennemente in lotta tra loro, la Cina era caratterizzata da guerre civili formatosi dopo il periodo delle grandi dinastie.
Il periodo assiale
I secoli centrali del primo millennio in cui ci furono molte innovazioni e cambiamenti sono state nominati 'periodo assiale'.
Nello stesso periodo, in India, iniziò il processo di propaganda del buddhismo cioè una delle religioni più popolare in Asia mentre in Cina Confucio e Lao tse gettarono le basi per la religione della civiltà cinese.

Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email