Ominide 1909 punti

Migrazioni celtiche



nel quadro dei regni ellenistici in fase decadente è assolutamente necessario inserire anche il fattore migrazioni, perchè una invasione poteva fare la differenza e costituire il colpo di grazia per regni già piccoli e indeboliti dall'interno.
Intorno al 280 a-C- avvennero degli spostamenti di popolazioni provenienti dall’Europa centrale che, in cerca di nuove terre, si mossero verso sud.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email