pexolo di pexolo
Ominide 10568 punti

Etruschi - Religione e cultura



Sebbene il contrasto in campo commerciale, gli Etruschi subirono un influsso enorme dal mondo greco e dalla sua cultura: questo interessò non soltanto il vasellame ma anche il loro stile di vita, la loro cultura e ciò si evince dalle profonde trasformazioni che la religione etrusca subì in seguito al contatto con quella greca. Questo influsso può essere delineato attraverso l’antropomorfizzazione delle divinità etrusche originarie: divinità che originariamente avevano forma bestiale assunsero forme umane. Un’urna villanoviana conservata al Museo Archeologico di Firenze raffigura, nel coperchio, una serie di uomini con arco e frecce che attorniano un essere bestiale: esso è stato interpretato come una divinità dell’Oltretomba, simbolo della morte. Dalla fine dell’VIII/inizi del VII secolo cominciano ad essere usati doppi nomi per indicare la stessa divinità (Tinia-Zeus, Uni-Era, Turms-Hermes, Hercle-Ercole), spesso rappresentata negli affreschi tombali, avente ora le sembianze ed il nome della corrispondente divinità greca . Uno dei caratteri specifici della religione etrusca, tanto importante da essere assunto in quella romana, è l’attenzione ossessiva al rituale: il culto coincide con una ritualità che dev’essere performata con estrema attenzione, perché se si sbaglia a pronunciare una preghiera o a compiere un gesto tutto il rituale svanisce e non aggrada la divinità. Già i rituali etruschi prevedevano l’interpretazione di segni che gli dèi mandavano agli uomini e che potevano essere colti sia attraverso l’osservazione dei fenomeni atmosferici, sia dallo stato delle viscere animali. Il Fegato di Piacenza è un modello bronzeo di fegato ovino diviso in settori, su ciascuno è inciso il nome di una divinità. Esso è un’importante scoperta in quanto permette di capire le fasi del rituale: una volta ucciso l’animale l’aruspice ricavava informazioni sul volere degli dèi attraverso l’interpretazione delle condizioni di ogni settore del fegato dell’animale appena ucciso.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email