Ominide 1919 punti

Alessandro Magno - Il nuovo imperatore

Quando morì l'imperatore Filippo II, prese il suo posto il figlio Alessandro, a soli 20 anni.
Pur essendo molto giovane aveva dimostrato molto eroismo quando ha combattuto affianco al padre.
Nell'impero macedone vi fu un cambiamento rilevante, cambio la cultura dal centralismo del mondo greco all'ellenismo, ovvero la fusione della cultura Occidentale e Orientale.
Demostene definì questo fenomeno "l'ascesa al trono di un ragazzino", e pensò che un ragazzo con poca esperienza non avrebbe mai potuto avere la meglio sui Greci.
Demostene riunì tutte le poleis greche per muovergli guerra, intanto a Alessandro Magno venne a sapere che i Tebani avevano cacciato l'esercito macedone che doveva essere pronto agli attacchi dei Persiani, e delle cattive intenzioni dei Greci.
La reazione di Alessandro Magno fu immediata e spietata, distrusse Tebe e fece schiavi i suoi abitanti. Voleva dimostrare la ferocia e la determinazione dell'impero macedone.
Non appena risolte le questioni interne, decise di continuare il progetto intrapreso dal padre, ovvero la campagna di spedizione per sconfiggere i Persiani.
L'impero persiano in quell'epoca era ormai debolissimo a causa dei continui scontri interni.
Alessandro Magno sconfisse i Persiani in diverse fasi, la prima fase a Isso, gli consentì di conquistare la Siria e la Palestina. Da lì scese in Egitto, dove venne accolto come un liberatore e fu venerato come il figlio del dio Ammone. Lì fondò la città di Alessandria d'Egitto, che divenne uno dei centri culturali più importanti del mondo antico,
I Persiani furono definitivamente sconfitti da Alessandro Magno nella Battaglia di Gaugamela. Si spinse persino fino ai territori dell'attuale Afghanistan e Pakistan, ma dopo otto anni, i soldati stanchi costrinsero Alessandro Magno a fare ritorno.
Nel 324 si recò a Babilonia e si dedicò interamente all'amministrazione dei suoi grandissimi territori. Non riuscì a completare questa organizzazione poiché morì un anno dopo per febbre malarica.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email