Ominide 1069 punti

Gli Alemanni furono una popolazione germanica creata dall’alleanza di altre popolazioni germaniche quali Catti, Naristi, Ermunduri, Iutungi e Semnoni e si stanziarono principalmente nella regione tedesca del Meno.
Il loro nome significa “Tutti gli Uomini”, e sta ovviamente ad indicare la diversità delle popolazioni che ne fecero parte.

La prima testimonianza giuntaci di questa popolazione fu dal cognome “Alamannicus”, assunto dall’imperatore Caracalla, fatto per celebrare la sconfitta di questa popolazione per mano sua. Agli storici e storiografi è ancora sconosciuta la loro storia prima della sconfitta contro Caracalla.
Tuttavia, si sapeva che era una popolazione di natura aggressiva, dimostrata dai reperti che dicono dei loro numerosi attacchi alle province della Germania Superiore. Il loro modo di agire si dice sia stato una rivisitazione del modello dei Franchi.

Quando i Romani divisero la Germania in Superiore e Inferiore, molte popolazioni germaniche si stabilirono lì. Gli Alemanni, tuttavia, furono i primi a superare questo confine, occupando i territori dell’Alsazia, della Svizzera, della Baviera e dell’Austria, che erano occupate da popolazioni tribali di origini celtiche sottomesse alle regole dei Romani.

Successivamente alla sconfitta contro Caracalla, si allearono con i Goti e penetrarono nell’Italia del Nord nel 268 e lì furono sconfitti sul lago di Garda, poi sul Probo nel 277 e nella Battaglia di Strasburgo nel 357.
Data la distinzione tra loro e gli Svevi, persero alcuni territori nel momento in cui Clodoveo I uccise il loro re (chi fosse è sconosciuto). Questi territori formeranno il nucleo di Svevia.

Dopo l’ulteriore sconfitta, cercarono un’alleanza con i Goti e si stabilirono con loro nel Nord Italia, nella regione tra le Alpi vicino al Reno e il Lago di Costanza, in cambio il re Vitige donò agli Ostrogoti il territorio dell’Alemannia gotica nel 537. Un progresso sociale avvenne con la conversione al Cristianesimo nel VI secolo per opera di Colombano di Bobbo.

Il motivo della loro scomparsa è sconosciuto.

Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email