melaisa di melaisa
Ominide 2160 punti

I pregiudizi


Il pregiudizio ricorre a degli schemi mentali e viene attuato nei confronti di un gruppo di persone etnico-sociale. Il pregiudizio è un tipo di atteggiamento e modalità di discriminazione e inoltre è una convinzione ingiustificata e irrazionale.
Come si apprende il pregiudizio?
• Dalla stampa, dai mass media, a scuola o nel gruppo di amici, dalla famiglia;
• Dalla diversità dei punti di vista, non si apprezzano coloro che sono diversi da sé.
Come si possono abbattere i pregiudizi?
Molti psicologi pensano che, per ridurre i pregiudizi fra i gruppi, il metodo più efficace sia quello di riunirli e metterli in situazioni in cui ogni gruppo possa assumere il maggior numero di informazioni sull’altro. In questo modo si può sperare di abbattere quei muri comunicativi che spesso sono la fonte di problemi tra gli individui. Oltre a ciò per abbattere i pregiudizi sono utili altri accorgimenti:
• Dare la possibilità a tutti di gareggiare ad armi pari
• Favorire degli scopi comuni
• E’ importante che le decisioni vengano prese da tutti i membri di un gruppo e non solo da pochi
Come nascono i pregiudizi?
Nascono dalle influenze culturali, educazione dei genitori, esperienze negative della vita adulta.
I pregiudizi possono influenza anche i bambini che apprendono ciò che gli viene detto dalle persone che gli stanno vicino.
Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email