Ominide 7287 punti

Cora Du Bois e gli studi in Indonesia


L’antropologa statunitense Cora Du Bois intraprese delle ricerche antropologiche nell' isola di Alor, Indonesia, negli anni Trenta del Novecento. In seguito, Cora Du Bois pubblicò l’opera “Il popolo di Alor” nel 1944.
Dagli studi condotti da Cora du Bois emerse che la personalità di base del popolo di Alor ha due peculiarità fondamentali: un Super io poco sviluppato e una predisposizione all’instabilità emotivo e caratteriale.
Come abbiamo detto, una peculiarità è l’assenza di un forte Super io, molto più radicato nelle personalità occidentali generalmente.
Il Super Io è una struttura psichica che implica l’interiorizzazione di elementi che portano l’individuo a rispettare determinate norme sociali, morali o personali. Si tratta della coscienza morale, del senso del dovere, che, nonostante sia funzionante per una corretta integrazione sociale, è anche causa di frustrazione: spesso gli individui hanno dei desideri ma non possono essere soddisfatti poiché vietati dalla società, quindi vengono frustrati.
Per quanto riguarda, invece, la predisposizione all’instabilità caratteriale, questo tratto deriva dalla relazione madre-bambino, caratterizzata da continue separazioni, determinate dal fatto che le madri dovevano prender parte attiva al lavoro agricolo e lasciare i figli da soli.
Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Metti mi piace per copiare
Sono già fan
oppure registrati
Consigliato per te
Test Medicina 2018 Cattolica: tutte le info utili