Ominide 1487 punti

Il sistema delle caste in India


Il sistema delle caste è molto diverso dal quello delle classi e dei ceti. In India, la società è stratificata in centinaia di caste diverse. Secondo la definizione di Weber, quello delle caste è un sistema di ceti chiusi: alla nascita gli individui sono predestinati al gruppo sociale e professionale (quindi alla casta) dei genitori; il posto di una persona è fissato e non vi è mobilità da una casta all'altra. Le caste sono endogamiche: rigide regole vietano il matrimonio di individui appartenenti a caste diverse, ma anche altri tipi di rapporti sociali (mangiare insieme, per esempio, oppure parlare o lavorare insieme).
La posizione occupata nella gerarchia è comunque anche in questo sistema il criterio per controllare l'accesso a determinate professioni. In India, infatti, le caste si basano sulle professioni tradizionali: i Brahmini, ossia i sacerdoti la cui vita era interamente dedicata al culto e alla preghiera, sono al vertice della gerarchia; a loro è associato il colore bianco. Quindi le caste dei Kshatriya (soldati, politici e amministratori), colore giallo; poi seguivano i Vaisya (contadini e commercianti), di colore rosso. Al fondo i Sudra, servitori delle altre classi, di colore nero. Ai quattro varna riconosciuti, si è poi aggiunta una quinta categoria, quella degli a-varna (privi di colore), i cui membri sono detti anche gli "intoccabili" o "impuri" (paria), e sono ritenuti contaminanti per tutti gli altri. Gli intoccabili sono lavandai, conciatori, calzolai e spazzini, coloro che, a causa del loro lavoro, erano costretti a entrare in contatto con elementi impuri.
Il governo indiano nella Costituzione ha dichiarato illegale la discriminazione nei confronti degli intoccabili, che però continua a esistere. Alcuni rari tentativi da parte di membri delle caste più umili di modificare il proprio status sono falliti. Tuttavia sempre di più oggi, specie nelle grandi città, le differenze di casta tendono a diventare trascurabili, sebbene gli intoccabili, per esempio, rimangano poveri e la povertà, più che le caste, sia oggi il principale problema indiano.
Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email