Olimpiadi di fisica 2019: ecco chi sono i 10 vincitori

Redazione
Di Redazione
olimpiadi fisica vincitori

Sono stati premiati i dieci vincitori delle 33esime Olimpiadi di Fisica che si sono svolte a Senigallia, presso il Liceo Scientifico “Medi”, dal 10 al 13 aprile. Le Olimpiadi sono organizzate dal Miur, in collaborazione con l’Associazione per l’Insegnamento della Fisica (AIF).
La gara finale è stata svolta da 100 studenti selezionati da tutta Italia che si sono sfidati sui titoli, teorici e sperimentali, “… dedicato a Leonardo”, “Là, dove finisce il solenoide”, “Luce dal ghiaccio: un alone per il Sole”, “Il chilogrammo di Planck”, “Effetti Joule e Peltier”. Tre giorni nei quali gli studenti oltre a partecipare alle sfide, hanno anche assistito a conferenze scientifiche confrontandosi su tematiche e interessi comuni.

La competizione di quest’anno è stata dedicata, al 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci e all’importante risoluzione della 26a Conferenza Generale di Pesi e Misure di Parigi, dello scorso anno, in base alla quale tutte le unità di misura sono definite a partire dai valori dati per definizione di altrettante costanti fisiche fondamentali.
Gli studenti vincitori saranno invitati al seminario di formazione “Ad un passo dalle IPhO” che si terrà il prossimo mese di maggio presso lo ICTP di Trieste, al termine del quale verrà svolta un ulteriore prova teorica e sperimentale in cui verranno scelti i cinque ragazzi che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi Internazionali di Fisica che si svolgeranno in Israele, a Tel Aviv, dal 7 al 15 luglio prossimi.
Altri cinque studenti, selezionati al termine della gara nazionale, parteciperanno invece alle Olimpiadi Europee della Fisica che si terranno a Riga, in Lettonia, dal 31 maggio al 4 giugno prossimi.

Chi sono i vincitori delle Olimpiadi di Fisica


  • Mattia Arundine, studente del liceo scientifico Alfonso Gatto di Agropoli, già vincitore di altre competizioni, si è già aggiudicato, tra gli altri, il “Premio Caianiello” e la medaglia d’argento, lo scorso anno, nella fase finale della 32° edizione della prestigiosa manifestazione nazionale di Fisica.

  • Pietro Benotto, studente del liceo scientifico Vallauri di Fossano, non è nuovo ad imprese scolastiche in ambito scientifico: nel 2015, quando frequentava la seconda liceo, ha conquistato addirittura la medaglia d’argento alle Olimpiadi Internazionali di Astronomia in Russia, mentre l’anno successivo in Bulgaria è salito sul terzo scalino del podio.

  • Francesco Debortoli, studente del liceo scientifico Galileo Galilei di Trento, un volto nuovo sia per la fisica ma anche per la matematica, oltre ad aver vinto le olimpiadi di fisica si è infatti qualificato lo scorso 23 marzo per le olimpiadi nazionali di matematica a squadre.

  • Daniele Furlanetto, studente del liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Treviso, era già stato in quest’anno scolastico protagonista tra i 66 vincitori dell'edizione 2018 de “I Fuoriclasse della Scuola" che premia gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie, che si sono aggiudicati i primi posti nelle competizioni individuali del Programma nazionale per la valorizzazione delle eccellenze.

  • Luca Muscarella, del liceo scientifico Alessandro Volta di Milano.

  • Nikolas Plattner, del liceo scientifico Galileo Galilei di Trento, anche lui come il compagno d’istituto Francesco Debortoli è un volto nuovo sia per la fisica che per la matematica nella quale si è qualificato per la fase nazionale delle olimpiadi di matematica, che si terranno dal 2 al 5 maggio.

  • Luigi Steccanella, del liceo scientifico Angelo Messedaglia di Verona

  • Guglielmo Temperini del liceo scientifico Galeazzo Alessi di Perugia, era arrivato già lo scorso anno alla finale della gara, inoltre nel 2016 si era classificato quarto alle olimpiadi di matematica a squadre.

  • Tommaso Valerio, del liceo scientifico Parentucelli-Arzelà di Sarzana.

  • Mattia Varrone, del liceo scientifico Alessandro Volta di Milano, aveva già ottenuto una medaglia d’argento nella gara di fisica all’Olympiad of Metropolises di Mosca gara che si era svolta dal 2 al 7settembre dell'anno scolastico corrente.

  • Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

    20 novembre 2019 ore 15:30

    Segui la diretta