Come prendere appunti velocemente? Prova il 'metodo Cornell'

manliogrossi
Di manliogrossi

Come prendere appunti velocemente con il metodo Cornell

Saper prendere appunti è un’abilità che non tutti gli studenti hanno, cosa che si ripercuote inevitabilmente sullo studio. Se anche tu hai problemi a carpire le informazioni più importanti durante le lezioni puoi finalmente risolvere questo problema! Noi di Skuola.net ti suggeriamo una soluzione efficace che rivoluzionerà la tua vita da studente: il metodo Cornell, inventato da un professore dell'omonima università. Dopo averlo seguito non solo gli appunti saranno di ottima qualità ma, una volta tornato a casa, studiare sarà molto più veloce e tutto ti sembrerà semplice!

Area per gli appunti


Per applicare il Metodo Cornell, è necessario ovviamente munirsi di un quaderno. Il secondo step invece è quello di dividere la pagina in tre aree, magari prima che la lezione inizi. La prima area, quella per gli appunti o area A, è la più grande e si posiziona al centro della pagina. In questa bisogna scrivere tutto quello che si ritiene importante cercando però di utilizzare frasi brevi e simboli, come ad esempio delle frecce. Importante poi, lasciare dello spazio mentre si scrive e ricordarsi che gli appunti non devono essere belli ma funzionali allo studio!

Area per le parole chiave


Terminata la lezione, bisogna spostare l’attenzione nella area B, ovvero quella dedicata alle parole chiave, utile a memorizzare quanto ciò che è stato scritto nell’area A. In questo spazio, da collocare al lato della pagina, dovranno infatti essere scritte le parole necessarie per ricordare i concetti della lezione. Per capire se le parole che scelte sono efficaci, non resta che rileggerle e provare a ricordare i concetti che esprimono. Se si riuscirà a menzionarli tutti, allora le parole chiave selezionate sono corrette.

Area riassunto e note


Lo spazio in basso del foglio, dedicata al riassunto e alle note, è l’area C: qui si potranno appuntare note, collegamenti con altre tematiche, e segnare domande e chiarimenti da porre al prof.
Questo metodo è decisamente funzionale: una sola pagina può raccogliere una lunga serie di nozioni e di concetti – sotto forma di parole chiave – e permette di organizzarli velocemente in modo da aiutare la mente a memorizzare in pochissimo tempo.

Il quaderno perfetto per ottimi appunti


Per applicare il Metodo Cornell, bisogna ovviamente munirsi di un quaderno e come ben sai non tutti sono uguali. Ecco quindi che noi ti segnaliamo i quaderni targati Skuola.net, utilissimi per prendere appunti. Ma non solo. All’interno, troverai anche divertentissimi giochi necessari dopo una lunga giornata di studio e originali giustificazioni che potrai usare con i tuoi prof. Acquistando un quaderno firmato Skuola.net inoltre, avrai la possibilità di usufruire di un buono sconto del valore di 10 euro da utilizzare nel servizio Skuola.net Ripetizioni.

>>> Vuoi prendere appunti perfetti? Corri ad acquistare il quaderno giusto >>>

Manlio Grossi

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta