Occupazione: studenti in protesta fermano polizia

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

A Napoli studenti in protesta fermano la polizia

Al liceo Vico di Napoli si stava svolgendo l’assemblea permanente che, come molti studenti sanno, è il primo passo verso l’occupazione dell’istituto. Oggi infatti il liceo Vico è occupato dai suoi alunni, a nulla sono valsi i tentativi di preside e professori di frenare la protesta dei liceali. E niente hanno potuto neanche i poliziotti venuti a fermare la protesta: due ragazzi sono stati fermati e invitati a salire sulla volante, ma l’intero liceo ha circondato la volante pacificamente cantando cori e obbligandola a fermarsi. Lo riporta il Corriere del Mezzogiorno.

ASSEMBLEA INARRESTABILE – Nella giornata di ieri, proprio mentre si svolgeva l’assemblea permanente, alla quale è seguita l’occupazione dell’istituto, è giunta una volante per controllare la situazione. Ma mentre i poliziotti fermavano due minorenni di 16 anni, l’intero istituto ha circondato l’automobile opponendo resistenza pacifica e obbligando le forze dell’ordine a fermarsi.

SCATTATA L’

OCCUPAZIONE

– La polizia nulla ha potuto contro la protesta degli studenti e l’occupazione non è stata fermata. Sembra che addirittura la dirigente scolastica sia stata portata in ospedale per il forte choc subito in seguito all’occupazione e che una docente abbia riportato contusioni, ma non risultano esserci state aggressioni, come specifica Napoli Today.

Guarda il video della protesta pacifica degli studenti del liceo Vico di Napoli che ha fermato la volante di polizia

Fonte video YouTube Coordinamento Kaos

Fonte foto Corriere del Mezzogiorno

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta