Università, i tool indispensabili per sopravvivere alla Dad

Paolo Ferrara
Di Paolo Ferrara
tool universitari dad

Gli atenei italiani hanno ormai ripreso le attività didattiche da poco più di un mese, adottando modalità differenti per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19. Nella maggior parte dei casi gli studenti stanno sperimentando un sistema di turnazioni settimanali, decidendo in totale autonomia se assistere alla lezione da casa o recarsi in ateneo per la lezione frontale.
Ma quali sono gli strumenti indispensabili a sostegno di coloro che sono alle prese con la didattica a distanza? Per supportarti nello studio noi di Skuola.net abbiamo pensato di fornirti una lista con alcuni strumenti che potrebbero esserti utili in questi mesi di studio. Cosa aspetti a consultarli?

Guarda anche


Google Calendar


Per organizzare tutti i tuoi impegni, ricordare in qualsiasi momento gli orari delle lezioni e segnare le date dei primi esoneri, dei project work e degli esami da sostenere, ti consigliamo di utilizzare Calendar, uno dei tanti servizi che mette a disposizione Google. Potresti usare tale servizio come un vero e proprio planner perché si sincronizza direttamente con la posta di Gmail ed è dunque sempre disponibile su tutti i dispositivi che possiedi.

Dropbox


Con funzionalità simili a Google Drive, Dropbox è un servizio di cloud storage che ti permette di salvare tutti i tuoi file in una cartella online, sempre disponibile su qualsiasi dispositivo dotato di connessione a Internet e condivisibile con chi desideri. Se hai documenti importanti e hai paura di perderli, non esitare dunque a copiarli in un cloud storage per restare tranquillo!



Speechnotes


Se il tuo docente parla velocemente e non riesci a stargli dietro, ti consigliamo di usare la piattaforma “Speechnotes” che scrive per te ciò che sente. Il suo funzionamento è semplice: basta cercare il sito su un qualsiasi motore di ricerca e attivare il servizio durante la lezione. Ricorda di formattare il testo completo una volta terminata la lezione e di correggere i possibili errori dovuti alle assonanze che il servizio potrebbe aver commesso.

Simple Scan


Se hai bisogno di scansionare dei documenti e non possiedi uno scanner in casa, niente panico! Simple Scan è un’applicazione mobile che ti permette di scannerizzare documenti e foto direttamente sul tuo smartphone. Una volta effettuata la scansione potrai decidere se salvarla in formato immagine o PDF, condividerla con altri dispositivi o inviarla tramite email.

Canva


Se devi preparare un project work per l’università e hai intenzione di stupire il docente con delle presentazioni moderne e innovative, ti consigliamo di utilizzare la piattaforma di progettazione grafica Canva. Al suo interno troverai diverse modelli in diversi formati da formattare e riempire con i tuoi contenuti. Come noterai, la piattaforma è utile anche per creare slide per possibili presentazioni, mappe concettuali o planner settimanali personalizzati.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta