Maltempo scuole chiuse: con allerta arancione si va a scuola?

manliogrossi
Di manliogrossi

Maltempo scuole chiuse: con allerta arancione si va a scuola?

Il freddo, nonostante siamo ormai ad ottobre, non è ancora arrivato ma in compenso alcune regioni d’Italia, proprio in questi giorni, stanno facendo i conti con il maltempo. Forti piogge infatti si stanno abbattendo su Sardegna, Calabria e Liguria, provocando purtroppo non pochi danni. Ma in questi casi, chi decide se le scuole devono rimanere aperte o possono chiudere? Proprio su questo punto, noi di Skuola.net cercheremo di fare un po’ di chiarezza.


Maltempo, scuole chiuse: chi decide

Chiudere o meno le scuole, in caso di allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, spetta al Sindaco. E’ lui che, con apposita ordinanza, può decidere se una scuola può rimanere aperta o meno a prescindere dal livello di allerta meteo comunicato (dal verde, il meno grave, al rosso il più pericoloso). E’ possibile quindi che, nonostante un livello di allerta meteo ad esempio arancione, un Sindaco decida di chiudere le scuole e un altro invece no. Non è detto, infatti, che un allerta meteo significhi automaticamente danni: è possibile che quanto previsto da un bollettino meteo cambi in poche ore. Insomma, in caso di maltempo se la tua scuola è aperta o meno è il Sindaco a deciderlo, nessun altro!
Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

24 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta