Tolstoj, ecco a voi l'incubo estivo degli studenti

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

Il grande scrittore russo Tolstoji è ricordato oggi da Google nel suo doodle quotidiano

Oggi 9 settembre molti di voi, aprendo la pagina iniziale di Google, avranno riconosciuto il personaggio a cui è dedicato il doodle quotidiano del motore di ricerca più visitato al mondo. E' proprio lui, Lev Tolstoj, lo scrittore russo autore del voluminoso tomo Guerra e Pace, di cui probabilmente avrete sentito parlare. Di sicuro lo conoscono bene tutti gli studenti che, almeno una volta durante questi anni di scuola, hanno dovuto leggere l'opera come "compito delle vacanze". Ma siete sicuri di sapere proprio tutto sul vostro beniamino?

AUGURI TOLSTOJ! - Dopo Ludovico Ariosto ieri 8 settembre, oggi è la volta di ricordare un altro grande della letteratura, Lev Tolstoj. E grandi sono anche le opere di questo autore, e non solo per fama, ma anche per mole. Google dedica un doodle proprio al 186° compleanno dello scrittore completandolo con splendide illustrazioni che prendono spunto proprio dalle sue storie.

L'INCUBO ESTIVO DEGLI STUDENTI - C'è chi lo ama e chi lo odia, ma a tutti è capitato, almeno una volta, di vedersi assegnare dai prof uno dei libri di Lev Tolstoj per compito delle vacanze. Magari Guerra e Pace, che narra della guerra Russa contro Napoleone, poi sconfitto nel 1812, e che vede con occhio critico l'alta nobiltà russa. Oppure la tragica storia di Anna Karenina, innamorata di un ufficiale che non esita ad abbandonarla. O ancora La morte di Ivan Il'ič, dove la malattia terminale impone al protagonista una riflessione esistenziale. In ogni caso, sicuramente non si tratta di una leggera lettura estiva, ma di libri di un certo spessore. Siete riusciti a superare lo spavento iniziale? Allora chissà, magari scoprirete di apprezzarli.

MA CHI ERA TOLSTOJ? - Nasce il 9 settembre 1828 e muore il 20 novembre del 1910, e fece del Realismo la sua corrente letteraria. Lev Tolstoj fu scrittore e osservatore attento della società russa, acuto critico della classe aristocratica e nobiliare, formatore e personaggio molto attivo in campo sociale e politico, tanto che il suo pensiero di tendenza anarchica gli valse una scomunica da parte della chiesa ortodossa. Vuoi sapere di più? Consulta gli appunti di Skuola.net!

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta