Tempo di crisi: i lavori studente - compatibili

Margherita Paolini
Di Margherita Paolini

lavoretti a portata di studente: argomento della prossima skuola tv

Quante volte ti sei lamentato con i tuoi perchè la paghetta non ti basta per portare al cinema quella ragazza che ti piace tanto? E quante volte hai fatto altrettanto perchè non hai potuto passare una serata con i tuoi amici per lo stesso motivo? Insomma, sappiamo bene che la vita da studente molto spesso è incompatibile con l'indipendenza economica. Le ore passate a scuola e la giovane età non permettono a molti di voi di lavorare. Eppure una soluzione c'è.

STUDIARE E LAVORARE SI PUO'! - Insomma, l'indipendenza economica non può essere privilegio solo di qualche studente universitario che, privo dell'obbligo di frequenza, riesce a gestire la vita da studente e quella del lavoratore. In fondo, basta aver compiuto l'età giusta per avere qualche spicciolo in più nelle tasche. infatti, esistono tanti lavoretti che possono aiutarvi a mettere da parte qualche soldo senza accantonare lo studio. Si tratta, esempio, di tutti quei lavori che rubano pochissime ore settimanali e che si concentrano soprattutto nei week - end. Tra le occupazioni predilette le hostess e promoter, animatore di feste per bambini, maschera teatrale, rappresentanti , ma non solo. Potete scegliere anche di dedicare un paio di ore alla settimana ad attività come quella di baby sitter, dog sitter o ripetizioni ai ragazzi più piccoli. Se siete già all'università, un’ottima soluzione è quella di trovare un impiego proprio tra i corridoi della facoltà: in molti casi, infatti, si può fare domanda per svolgere un certo numero di ore retribuite all’interno delle biblioteche o in segreteria.

I LAVORI STAGIONALI - Una soluzione per racimolare qualche soldo è costituita anche dai lavoretti stagionali, concentrati per lo più in estate e presso le strutture balneari e turistiche: si rinuncia alle vacanze, ma si vive una prima esperienza nell’ambito del lavoro. Anche in prossimità delle feste, soprattutto all’interno dei negozi e delle grandi catene sorge la richiesta di personale da impiegare solo in quelle determinate settimane: reclutati giovani impacchettatori che come piccoli elfi si occupano di confezionare regalini acquistati.

PARTECIPA ALLA SKUOLA TV - E tu hai un’esperienza da raccontare? Sei favorevole al fatto che si possa lavorare mentre si studia? In caso di parere affermativo, quali sono i mestieri secondo te più adatti a chi deve necessariamente dedicare una parte della giornata ai libri? Condividi con un piccione, o un tweet o partecipando alla videochat di Skuola.net le tue opinioni in merito e segui la puntata di oggi della Skuola Tv dedicata proprio ai lavoretti a portata di studente.

Margherita Paolini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta