Nasce il primo giornalino scolastico che si legge su WhatsApp

giornalino scolastico whatsapp

È arrivato il primo giornale interamente realizzato in formato WhatsApp! E la grande novità è che non sarà nessuna impresa editoriale famosa a fornirlo agli utenti, ma una scuola. A ideare e realizzare il "WhatsApp News" infatti è una redazione formata da studenti che intendono raccontare giornalisticamente la propria scuola e la società nella quale vivono, servendosi dello strumento di comunicazione più diffuso fra i giovani oggi.
Il nome del giornale è "L'altro punto di vista", testata ideata da una redazione formata da giovani frequentanti l'istituto Del Duca - Diego Bianca Amato di Cefalù. Essa è formata da uno studente per ognuna delle classi dei plessi dei quali si compone la scuola: liceo artistico, liceo scientifico, istituto tecnico per il turismo e istituto tecnico marketing-finanza.


Un giornale destinato non solo agli studenti

Il giornale è stato pensato per essere distribuito gratuitamente in pochi minuti a migliaia di lettori attraverso la piattaforma di Whatsapp. Oltre a finire sui telefonini di docenti e genitori della scuola, infatti, il nuovo giornale sarà condiviso da tutti gli studenti ai loro contatti telefonici e in pochi secondi raggiungerà migliaia di giovani.
Ambizioso il progetto degli studenti: "L'idea del giornale è nata tra i corridoi di scuola. Volevamo qualcosa che ci rappresentasse. La carta, purtroppo, costa troppo dunque abbiamo pensato ai social, in particolare a Whatsapp" - queste le parole che il giovane direttore del giornale Gabriele Azza ha rilasciato a noi di Skuola.net.
Aggiunge inoltre che "Il titolo 'L'altro punto di vista' è stato scelto per sottolineare che il giornale racconterà la scuola e la società con i nostri occhi, ma anche perché vogliamo raggiungere via Whatsapp, non solo gli studenti, ma anche tutti coloro che sono interessati al nostro prodotto, favorendo così dibattiti e confronti.
Il nostro giornale viaggerà dai gruppi di classe a quelli dei genitori e tratterà anche tematiche che non riguardano esclusivamente ciò che accade in classe, ma anche progetti Erasmus o viaggi di istruzione
".

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Luigi Di Maio (M5S) risponde agli studenti - #MeetMillennials #ElezioniEuropee

Il Vicepremier risponde alle vostre domande in vista delle Elezioni Europee.

21 maggio 2019 ore 13:00

Segui la diretta