I giovani non si informano? E' un luogo comune

I giovani non si informano? E' un luogo comune

E' vero che i giovani non si informano? Sostiene il contrario la maggioranza dei circa 1000 giovani tra gli 11 e i 25 anni intervistati da Skuola.net, in collaborazione con la trasmissione Buongiorno Dr. Feelgood di Virgin Radio. Complessivamente quasi l'80% degli intervistati non crede al luogo comune che vede i ragazzi totalmente disinteressati al mondo che li circonda. Per il 73%, i ragazzi si informano ma si concentrano solamente su alcuni tipi di tematiche, più vicine al loro mondo. Il 5%, invece, pensa che non ci siano particolari differenze tra giovani e adulti.

CI INFORMIAMO, MA SOLO SU CIO' CHE CI PIACE - Ma quali sono gli argomenti che interessano particolarmente i ragazzi? Di sicuro non quelli che riguardano la politica: solo l'8% dei votanti, in particolare di genere maschile e della fascia d'età tra i 20 e 25 anni, sostiene di informarsi attivamente a riguardo. Molto più successo ha la cronaca che riguarda coetanei, ben 1 ragazzo su 3 dice di tenersi aggiornato su questi fatti. La stessa percentuale poi dichiara di preferire i temi sociali e le discussioni su questo tipo di problematiche. Circa il 26%, invece, non si pronuncia e si mantiene su un generico "altro".

DOMENICO, IMMIGRAZIONE E MATRIMONI GAY, LE NEWS CHE CI INTERESSANO - I dati sono confermati da quello che ha colpito di più la popolazione giovanile tra le recenti notizie. Abbiamo chiesto infatti di segnalare quale fatto di attualità abbia colpito particolarmente la loro attenzione in questi giorni. La news più indicata è stata sicuramente quella che riguarda la morte di Domenico, studente caduto dal balcone dell'albergo mentre si trovava in gita. La vicenda, molto seguita, ha scatenato la curiosità dei ragazzi ma anche una certa amarezza, visto che si tratta di un coetaneo. Citate anche le notizie sull'immigrazione e sui matrimoni gay. Ecco alcune delle loro segnalazioni più interessanti:

Immigrazione, un punto di vista - La notizia che mi ha colpito di più ultimamente è stata quella riguardo l'immigrazione. Chi ci governa non è pronto per una simile situazione.

Piccoli detective - Quella di quel ragazzo che è morto cadendo giù da una finestra, il giorno dei suoi funerali i compagni di stanza non si sono presentati, c'è qualcosa sotto...

Domenico, che amarezza - La notizia del ragazzo che è deceduto in gita, mi rattristisce che un ragazzo di così giovane età sia morto. Io credo che se i professori fossero stati più attenti tutto ciò non sarebbe successo e con tristezza immagino il dolore dei familiari di questo ragazzo.

Matrimoni gay, li facciamo anche qui? - Il fatto che in Irlanda è stato approvato il matrimonio gay anche da parte di alcuni uomini e donne di fede. Io sono rimasta colpita soprattutto da questo, nel senso che in Italia la chiesa cattolica non apprezza i matrimoni gay,anche se penso che se si facesse un referendum anche qui la maggioranza sarebbe di si perchè, sinceramente, penso che le cose brutte e orribili sono altre non due persone dello stesso sesso che si amano.

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta