Studenti, un popolo di copioni?

copiare compiti per casa

Troppi compiti per casa? Non si può non resistere alla tentazione di copiarne qualcuno. Due studenti su tre dichiarano di copiare una parte, piccola o grande che sia, dei compiti assegnati dagli insegnanti. È quanto emerge da un sondaggio di Skuola.net svolto nei giorni passati. Tuttavia non mancano, e sono circa il 35% dei votanti, coloro che affermano di non copiare mai i compiti per casa.

DOPO LA SCUOLA FACCIO I COMPITI - Dopo una giornata passata seduti fra i banchi di scuola, tornare a casa e rimettersi nuovamente incollati alla scrivania con la faccia china sui libri, non è per niente facile. Ma alla maggior parte degli studenti lo studio pomeridiano non sembra pesare, almeno se paragonato al pensiero di prendere un brutto voto o di trovarsi davanti ad una brutta reazione dei prof. Quindi, per circa il 35% degli studenti, è meglio svolgere pienamente il proprio dovere e fare tutti i compiti per casa senza copiare. In fondo, farli allontana anche quello strano senso di colpa che pervade quando, di solito, si sa di non aver fatto qualcosa che si sarebbe dovuto fare.

SBRICIARE PER ESSERE SICURI - Se c’è una buona parte di ragazzi che svolge da solo i propri compiti per casa, la stragrande maggioranza dà una sbirciatina a quelli del compagno prima di entrare a scuola. È quanto confessa circa il 50% degli studenti che, nonostante svolga buona parte dei compiti per casa da solo, ha bisogno di dare un’occhiatina a quelli del compagno per assicurarsi di aver svolto bene gli esercizi, o per capire come avrebbe dovuto svolgerli.

QUASI LA METÀ DEI COMPITI SONO COPIATI - Al contrario, sono pochi quegli studenti che non svolgono il loro dovere e che arrivano a svolgere da soli poco più della metà dei loro compiti per casa. Forse la causa sarà la stanchezza o forse, come commenta la nostra utente Exel il fatto che “i professori dovrebbero imparare a dosarsi nell'assegnare i compiti e ricordare che non siamo macchine”.

QUALI COMPITI? HO COPIATO TUTTO! - C’è poi un piccola parte di ragazzi che ammette spudoratamente di copiare in buona parte e, in alcuni casi, completamente i suoi compiti per casa. Tra questi c’è chi fa dell’ironia sulla sua colpa, come per esempio Smile 3.0 che ammette di copiare tutti i suoi compiti perchè “sfortunatamente nella mia zucca non c’è un bel niente”. Gioca a sfavore di questa parte di ragazzi la stanchezza provata dopo un giorno intero seduto tra i banchi di scuola e la voglia di evadere un po’ dallo studio facendosi una passeggiata con gli amici o andando in palestra.

TROPPI COMPITI? PARLATENE COL PROF - In realtà, anche se mettere quel pizzico di ironia in tutte le cose aiuta sempre a sdrammatizzare , sarebbe bene ricordarsi che fare i compiti serve per rafforzare i concetti appresi a lezione ed allenare la mente. Ovviamente, come in tutte le cose, l’ideale sarebbe che i professori non esagerino nella loro assegnazione, evitando di caricare i ragazzi di compiti. Nei casi in cui questo avvenga, è bene che gli studenti si ricordino che gli insegnanti non sono dei mostri e che possono parlare con loro provando a trovare insieme un accordo che accontenti entrambi le parti.

E tu quanto copi i tuoi compiti per casa?

Daniele Grassucci

Commenti
Consigliato per te
12 trucchi per finire tutti i compiti in poco tempo
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Anzichè di mercoledì, andremo in onda il venerdì. Sei curioso di sapere di cosa parleremo? Segui il nostro sito e lo scoprirai!

1 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta