Non sai riconoscere le fake news? Ci pensa il progetto #BastaBufale!

Non sai riconoscere le fake news? Ci pensa il progetto #BastaBufale!

Novità in vista per gli studenti. Dal prossimo anno infatti l’educazione civica digitale entrerà nelle scuole. Lo hanno annunciato ieri la Presidente della Camera Laura Boldrini e la Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli all’interno dell’evento ‘#BastaBufale. Impegni concreti’. A essere coinvolti nel progetto anche la Rai, la Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali), Facebook e Google.

Il progetto #BastaBufale

Combattere le fake news è diventata, con l’avvento dei social, un’esigenza che non è possibile più rimandare visti i grossi rischi che possono apportare all’intera società. Proprio per questo motivo la Camera dei Deputati e il Miur avvieranno il prossimo anno il progetto di informazione, comunicazione e sensibilizzazione civica rivolto a tutte le scuole. “Il fenomeno delle fake news - ha dichiarato la Ministra Fedeli - ha radici strutturali e non va sottovalutato perché danneggia la collettività e la qualità del dibattito pubblico e della democrazia. L’educazione delle nuove generazioni è la prima soluzione di lungo termine al problema". Il progetto, come affermato dalla Presidente Boldrini, è anche un modo per restituire fiducia a tutti coloro che hanno firmato l’appello ‘#BastaBufale’. Andare a scuola, quindi, dal prossimo anno sarà ancora più importante, grazie al progetto sarà più facile riconoscere le fake news!
Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta