Assistenti di laboratorio: possono dare compiti?

Mirko C.
Di Mirko C.

laboratorio

Qualche giorno fa una nostra utente ha invitato una domanda al nostro forum: Assistenti di laboratorio: possono dare valutazioni e compiti? La questione è sicuramente interessante, perché riflette una certa confusione che gli studenti avvertono circa le figure presenti nei laboratori didattici. Vediamo di fare chiarezza e di scoprire insieme come è organizzata la gestione di un laboratorio.

IL LABORATORIO: IL CUORE DELLA CONOSCENZA - I laboratori didattici sono il cuore della formazione tecnica e professionale: il luogo per eccellenza dove si vengono a creare professionalità e a tramandare conoscenze e competenze. Per il corretto funzionamento dei laboratori è previsto che il personale scolastico sia organizzato in modo che la lezione possa avvenire serenamente e gli studenti possano così apprendere nel miglior modo e in tutta sicurezza.

LE FIGURE NECESSARIE IN UN LABORATORIO DIDATTICO - Le figure previste per il funzionamento di un laboratorio didattico sono essenzialmente tre: la prima e più importante è quella dell’Insegnante Tecnico Pratico, il cosiddetto prof. di laboratorio. Questo è in genere affiancato dal docente teorico della materia, il professore. Infine c’è una terza figura: l’assistente tecnico di laboratorio, che ha il compito di mantenere il laboratorio in sicurezza e efficienza, e di assistere l’insegnante pratico nella realizzazione delle esperienze.

INSEGNANTE TECNICO PRATICO & CO. - L’insegnante tecnico pratico ha la piena responsabilità di tutti gli insegnamenti pratici, è un docente almeno diplomato nella materia che insegna, partecipa alla formulazione del voto pratico laddove previsto e può disporre idonee modalità di valutazione, anche attraverso la realizzazione di compiti, relazioni, saggi pratici o verifiche. Lavora in stretta collaborazione con il docente di teoria, che è di norma laureato nella materia che insegna e che fornisce la preparazione teorica necessaria alla comprensione delle attività sperimentali. L’assistente di laboratorio fa parte del personale ATA, per cui è una figura ausiliare all’interno del laboratorio, non partecipa attivamente alla valutazione e alla didattica, per cui non ha facoltà di fare valutazioni ed assegnare compiti.

Mirko Carnevale

Commenti
Consigliato per te
Colloqui genitori - professori: 5 regole per sopravvivere
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Nella prossima puntata della Skuola Tv potrebbe esserci una sorpresa per te! Curioso di sapere di cosa si tratta? Tieniti aggiornato sul nostro sito!

21 dicembre 2017 ore 18:30

Segui la diretta