Ominide 8039 punti

Gli zuccheri


Gli zuccheri o saccaridi rappresentano un'importante categoria dei composti del carbonio, dell'idrogeno e dell'ossigeno.
La parola zuccheri viene dal greco "glucus" che vuol dire dolce. Tutti i saccaridi sono allo stato solido quando sono a temperatura ambiente; essi forniscono energia.
Sono sostanze presenti negli organismi animali e vegetali. I più importanti sono : glucosio, fruttosio, saccarosio, lattosio e amido.
-Il glucosio, di formula C6H12O6, è denominato anche zucchero d'uva, perchè si trova principalmente nell'uva matura. E' il più diffuso degli zuccheri; è presente in tutti i frutti maturi, nel miele, nel sangue e nei muscoli dell'uomo.
-Il fruttosio, di formula C6H12O6, è denominato anche zucchero della frutta, perchè abbondante nella frutta matura, in cui si trova unito al glucosio.
-Il saccarosio, di formula C12H22O11, è lo zucchero che si ricava dalla canna da zucchero e dalla barbabietola, quello che si usa comunemente per dolcificare il caffè e il latte.
-Il lattosio, di formula C12H22O11, è lo zucchero che si trova nel latte (il latte puro infatti ha un sapore dolciastro.
-L'amido, di formula (C6H10O5)n, è uno zucchero complesso costituito da un gran numero di molecole di zuccheri semplici. E' abbondante negli organi di riserva dei vegetali: tuberi, semi, ecc.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email