Ominide 11267 punti

Simbiosi


Gli animali di specie diverse stringono a volte tra loro stretti rapporti facendo vita in comune. se gli esseri viventi, tra loro associati, beneficiano entrambi di questa intimità si ha la simbiosi. Se invece uno riceve vantaggio e l’altro solo dannosi ha il parassitismo. La simbiosi esiste nel mondo della natura sin dalla notte dei tempi: rivela l’interdipendenza esistente tra gli esseri viventi, quasi una prova di una preordinata armonia della natura.
Inquilinismo
E’ una forma di simbiosi: è quell’associazione tra animali per cui una specie vive entro o sopra il corpo di altra specie senza recargli danno. Un esempio interessante ce lo fornisce il Fierasfer o Pesce d’argento: è questo un pesce piccolo e trasparente, simile nella forma ad un’anguilla: Come nuotatore è piuttosto inetto: inoltre è privo di particolari doti per fuggire o difendersi e per questo sarebbe destinato ad essere facile preda di altri pesci. Sai cosa ha escogitato per salvare la pelle? ha trovato un sicuro e comodo nascondiglio all’interno delle Oloturie o Cetrioli di Mare. Le Oloturie al termine dell’intestino presso l’apertura anale hanno dei canali, i quali gonfiandosi e schiacciandosi fanno si che l’acqua entri ed esca: sembrano per il movimento che compiono, a una specie di polmone. Qui vive bene al sicuro il fierasfer: non solo, ma appena qualche preda passa nei suoi paraggi l’afferra e l’ingoia. Un altro esempio di inquilinismo ce l’offre la Remora, che è dotata di una grossa ventosa ellissoidale, posta nella parte superiore della testa: mediante la ventosa la Remora si attacca alla pelle del pescecane o di altro grosso e veloce animale. Essa però provvede da sola alla propria alimentazione: si accontenta del passaggio.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove