I Terremoti


Un terremoto è un brusco movimento delle placche tettoniche terrestri, che si genera all'interno della Terra. Questo fenomeno si può presentare anche in superficie con scosse verticali oppure orizzontali.

Dopo un terremoto:

Di solito i terremoti sono impercettibili dall'uomo a causa della loro bassissima intensità, ba alcune volte sono talemrte violenti, da riuscire a buttare giù anche i le costruzioni più robuste.

La scienza che studia questi fenomeni è la sismologia.

I terremoti sono provocati in genere dagli assestamenti della crosta terrestre. Questi spostamenti della crosta terrestre avvengo perchè essendo essa appoggiata su una superficie semi fusa, è come se galleggiasse, e ogni tanto si muove. Questi movimenti si trasmettono dal mantello alla crosta terrestre, i quali si trasformano in tensioni, le quali dopo che si sono accumulate hanno bisogno di scaricarsi, e quando ciò avviene si forma un terremoto.

Il centro del terremoto si chiama ipocentro e il punto perpendicolare che si trova sulla crosta terrestre si chiama epicentro del terremoto. L'energia del terremoto si trasmette nei solidi in modo circolare, ed è grazie ai sismi che siamo riusciti a capire com'è fatta la Terra al suo interno.

Epicentro e Ipocentro:

Effetti di un terremoto:

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email