VIP 2446 punti

IL SISTEMA ESCRETORE

I liquidi del corpo,come il sangue,la linfa o il citoplasma delle cellule,costituiscono il nostro ambiente interno.
La composizione dell’ambiente interno deve mantenersi costante,ma ciò non è facile perché il corpo introduce continuamente sostanze dall’esterno e le trasforma variando la composizione dei suoi liquidi.
Per riportare la composizione dei liquidi alla normalità,è necessario espellere periodicamente le sostanze nocive o presenti in quantità eccessiva. Al processo di eliminazione dei rifiuti e delle sostanze in eccesso dall’ambiente interno si dà il nome di escrezione.
All’escrezione collaborano il sistema renale, con l’espulsione dell’urina.
Poiché il sistema renale svolge il compito fondamentale dell’escrezione,viene detto sistema escretore.
Gli organi principali di tale sistema sono i reni,due organi a forma di fagiolo posti nella parte posteriore dell’addome. I reni sono riforniti di sangue dalle arterie renali che si ramificano al loro interno fino a formare capillari.

Gli altri organi dell’apparato escretore svolgono semplici funzioni di trasporto e immagazzinamento: sono gli ureteri, la vescica urinaria e l’uretra.
L’urina formata nei reni passa negli ureteri,due sottili tubicini che la conducono alla vescica.
Quest’organo a forma di sacco immagazzina l’urina e la espelle periodicamente facendola passare attraverso l’uretra,che comunica con l’esterno

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email