Ominide 18 punti
Questo appunto contiene un allegato
Magnetismo (3) scaricato 3 volte

Il magnetismo

Materiali

Magnete
Ago d'alluminio
Oggetti ferrosi (graffette,chiavi ecc,)

Procedimento

Strofinare gli estremi dell'ago sui poli del magnete per circa 1 minuto
Allonare l'ago dal magnete e avvicinarlo agli oggetti ferrosi

risultati attesi

Le graffette vengono respinte dall'ago
Le graffette vengono attratte dall'ago

risultati ottenuti

Le graffette vengono attratte dall'ago per 30 secondi

varianti

Chiodo di ferro
Filo di rame
Foglio di alluminio

Strofinare il chiodo di ferro sul magnete e in seguito avvicinarlo agli oggetti ferrosi.
Gli oggetti vengono attratti per qualche secondo.

Strofinare l'ago di alluminio sul magnete ed avvicinarlo al filo di rame.
Il filo di rame non viene attratto dall'ago.

Strofinare l'ago di alluminio sul magnete ed avvicinarlo al foglio di alluminio.
Il foglio di alluminio viene attratto dall'ago.

conoscenze scientifiche

Gli antichi greci conoscevano già la proprietà della magnetite (un minerale di ferro) di attrarre oggetti di natura ferrosa. Il fenomeno viene detto magnetismo dal nome di questo minerale, e tutti i corpi che si comportano come la magnetite vengono denominati magneti o calamite.
Lo spazio entro il quale un magnete esercita la sua azione prende il nome di campo magnetico. Esso è caratterizzato da linee di forza. Esistono magneti naturali, come la magnetite, e magneti artificiali. Questi corpi sono costituiti almeno in parte da ferro, cobalto o nichel. Essi, con opportuni trattamenti, acquistarono proprietà magnetiche e le mantengono per breve tempo (magneti temporanei) o in modo permanente (magneti permanenti).
Un corpo magnetizzato perde le sue proprietà quando viene riscaldato o percosso.

metodi di elettrizzazione

per strofinio: si ottiene strofinando sul materiale da magnetizzare, lo stesso polo di una calamita, sempre nello stesso senso.

per contatto: si ottiene semplicemente mettendo il materiale da magnetizzare a contatto con la calamita.

per induzione: si ottiene semplicemente avvicinando il materiale da magnetizzare a una calamita.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email