Ominide 1571 punti

La luna


Caratteristiche

- raggio -> 1/4 di quello terrestre
- gravità -> 1/6 di quella terrestre
- massa -> 1/81 di quella terrestre
- distanza dalla Terra -> circa 400.000 km

La luna brilla di luce riflessa e non è presente né l'atmosfera né l'acqua: questa è la conseguenza dell'assenza di gravità. Qui, c'è una forte escursione diurna dovuta all'assenza di atmosfera, di mari e di vegetazione.

Ci sono diverse teorie per spiegare l'origine della luna:

1) distacco -> la terra primordiale ancora fusa, faceva una rotazione in 4 ore, per l'effetto della forza centrifuga un pezzo di crosta si staccò e si raffreddò nell'atmosfera;
2) cattura -> la luna era un corpo Celeste e quando passò vicino alla Terra ne rimase catturato con la forza di gravità;
3) accrescimento -> la Terra all'inizio dei tempi aveva gli anelli e con la forza di rotazione tutte le polveri e i gas si avvicinarono e formarono un satellite;
4) impatto gigante -> un corpo celeste grande quanto Marte impattò la Terra e portò via un pezzo di crosta terrestre. Grazie a essa la terra inizia il suo giro di rotazione e questo corpo celeste rimase nell'orbita terrestre.

Movimenti lunari

- movimenti di rotazione attorno al proprio asse in 27 giorni e 8 ore (mese lunare) in senso antiorario, quindi da ovest ad est, e più lentamente nel moto di rotazione della Terra.
- movimenti di rivoluzione attorno alla Terra con la durata uguale al movimento di rotazione. Questa, sempre in senso antiorario, quindi da ovest a est. Visto che la durata del movimento di rotazione e quella della rivoluzione è uguale, la luna rivolge verso la Terra sempre la stessa faccia
- movimenti di traslazione assieme alla terra, intorno al sole le conseguenze di questi movimenti lunari sono le fasi lunari e le eclissi.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email