Ominide 601 punti

Le essenze legnose

Le essenze legnose si possono suddividere in tenere o dolci, dure o forti. Le essenze tenere o dolci sono facili da lavorare e possono essere:

- Balsa: proveniente dall'America Meridionale ed è molto resistente;
- Larice: proveniente dalle zone europee, si può rompere e si usa per la costruzione dei pavimenti;
- Pino stabo: si trova in Europa ed è usato per la costruzione degli edifici;
- Tiglio: pianta europea, usato per la costruzione di arredamenti;7
- Pippio: facile da lavorare, viene usato per la costruzione di mobili e altro;
- Abete bianco: proveniente dall'Europa e serve per gli imballaggi;
- Abete Douglas: proveniente dagli Stati Uniti e viene usato per mobili e pavimenti;

Le essenze dure o forti, invece, sono i legni più "mobili" e resistono molto, possono essere:

- Acero: presente in Europa e viene usato per la costruzione degli strumenti musicali;

- Castagno: pianta europea usata per mobili;
- Ciliegio: proveniente dall'Europa
- Noce: pesante e duro, usato per molte cose;
- Ebano: specie asiatica, usato per la costruzione di mobili di lusso;
- Megano: proveniente dall'Africa;
- Rovere: ricavato dalla quercia ed è molto resistente;
- Teak: specie asiatica, a rischio di estinsione;
- Pero: essenza europea, oggi viene usato per creare i mobili.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email