Questo appunto contiene un allegato
Tessuti del corpo scaricato 3 volte

Il tessuto epiteliale è formato da cellule di forma geometrica, strettamente unite fra loro e senza spazi intercellulari. Riveste la superficie esterna del corpo e le cavità interne. Può essere formato da un unico strato di cellule, come l’epitelio della bocca, o da più strati, come la pelle.

Il tessuto connettivo ha la funzione di connettere, cioè di unire le varie strutture del corpo, e può essere di tre tipi: cartilagineo, osseo, adiposo:
- il tessuto cartilagineo è formato da cellule rotonde e grosse, immerse in una sostanza intercellulare, elastica e resistente, che permette gli scambi e le tiene unite ; è presente nella parte inferiore del naso e nel padiglione auricolare.
- il tessuto osseo ha cellule di forma stellata, immerse in una sostanza intercellulare ricca di sali minerali che conferiscono durezza; forma le ossa.
- il tessuto adiposo è formato da cellule tondeggianti che producono e contengono grasso. Esso circonda molti organi e si trova sotto la pelle dove, oltre ad aver funzione di riserva, serve anche come isolante termico, impedendo la dispersione del calore.

Il tessuto muscolare è formato da cellule sottili di forma affusolata, chiamate fibre, che possono accorciarsi e allungarsi grazie alla loro particolare struttura.

Il tessuto nervoso è formato da cellule con vari prolungamenti, alcuni corti e altri molto lunghi. Tali cellule sono in grado di raccogliere gli stimoli dalla periferia del corpo, di trasmetterli e rispondere ad essi.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email