Ominide 8039 punti

Coniglio-organi di senso, vita e ambiente in cui vive

Il coniglio possiede lunghi orecchi fatte a cartoccio, sempre pronti a cogliere anche il più debole rumore. Di solito gli orecchi sono diritti; in qualche razza, però, sono pendenti. Gli occhi, grandi e poco espressivi, hanno la pupilla rotonda e sono dotati di una vista abbastanza acuta.
L'udito e la vista servono quindi ottimamente a questo timido animale per accorgersi degli eventuali nemici che si avvicinano. L'olfatto nel coniglio è notevolmente perfezionato e lo dimostra il naso sempre umido e mobilissimo. Di questo senso l'animale si serve per distinguere i vegetali buoni da quelli velenosi. Le due labbra portano numerosi peli o baffi lunghi, robusti e ben visibili. Si tratta di peli tattili che svolgono la stessa funzione delle vibrisse del gatto.
E poichè anche il coniglio, come il gatto, ha abitudini notturne, si può ritenere che i peli tattili siano molto utili agli animali che si muovono al buio per avvertire la presenza degli oggetti e per evitare gli ostacoli. Questi peli perciò non si devono tagliare nè strappare. Il coniglio , non si estingue poichè è assai prolifico, capace cioè di generare numerosi figli. A seconda della razza, può partorire 10-12 figli, fino a 6-8 volte all'anno. La gestazione o periodo della gravidanza dura circa trenta giorni.

I coniglietti nascono senza pelo, con gli occhi chiusi e vengono deposti in un morbido nido formato dal pelo che la madre premurosa distacca dal proprio corpo. Verso il decimo giorno aprono gli occhi. I piccoli vengono allattati dalla madre per circa un mese, fino a quando il suo corpo si ricopre di pelo e siano in grado di rosicchiare i vegetali. Il coniglio domestico può vivere fino a 10-12 anni. Si solito, però, a 7-8 mesi d'età viene sacrificato per l'alimentazione dell'uomo. Non va dimenticato che il coniglio può essere colpito da malattie, alcune dovute a parassiti e batteri, altre invece dovute a malsane condizioni ambientali, cioè a mancanza di igiene nell'allevamento.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email