Ominide 1161 punti

Calore e temperatura

Per far sì che avvengano determinati passaggi di stato, vi è bisogno della presenza di un emissione di calore, ma che cos'è il calore?
Il calore è un qualcosa che fa aumentare il movimento delle molecole, ciò significa che il calore compie un lavoro. Quando c'è possibilità di compiere un lavoro vi è quindi una presenza di energia.
Noi possiamo compiere un lavoro spostando un libro con la mano, sfruttando la nostra potenza muscolare; facendo muovere una girandola al vento, perché l'energia eolica ce lo permette; accendendo un elettrodomestico, avviandolo, sfruttando l'energia elettrica.
Il calore è una particolare forma di energia, detta energia termica.
Quando un corpo riceve una certa quantità di calore, l'agitazione delle sue molecole aumenta e ciò provoca un riscaldamento del corpo.
Se noi invece tocchiamo un muro di marmo, vedremo che è freddo, se tocchiamo una tazza di caffè appena preparata potremmo scottarci. Come facciamo ad indicare che un corpo è caldo o freddo?
Lo facciamo mediante la temperatura, che è il livello termico di un corpo, ovvero lo stato di freddo o di caldo che esso possiede o raggiunge dopo la somministrazione di calore.
Calore e temperatura sono quindi due concetti completamente diversi, che non devono essere confusi. Il calore è un'energia, la temperatura è una misura.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email