Ominide 1573 punti

Altri fenomeni vulcani


Nubi ardenti: una nube di materiali piroclastici in sospensione e gas incandescenti scorre lungo le pendici di un vulcano ad una velocità che può superare i 100 metri al secondo e con un evidente carattere distruttivo.

Lahar: colate di fango vulcanico, poiché le ceneri piroclastiche depositate possono mescolarsi ad abbondante acqua piovana, prodotta dalla condensazione delle grande quantità di vapore acqueo emesso durante l'eruzione o dallo scioglimento delle nevi che potrebbero essere presenti sulla sommità del vulcano.

Emissioni di gas: possono essere contestuali all'eruzione lavica o continuare durante il periodo di quiescenza del vulcano. Spesso tossici per gli organismi viventi.

Vulcanismo secondario:
-geyser: fontana intermittente di acqua caldissima spesso spinta ad elevate altezze. Anche sotto i vulcani estinti possono residuare e ristagnare magmi non abbondanti di roccia calda e fusa. L'acqua delle falde nel sottosuolo può occasionalmente incontrare queste camere magmatiche che riscaldandola repentinamente la spingono con violenza in superficie, originando appunto i geyser.
-sorgenti termali: se il riscaldamento non è violento e massiccio, l'acqua fuoriesce tranquillamente e debolmente calda originando le sorgenti termali, ricchi di sali minerali, come iodio o zolfo.
- soffioni boraciferi: getti di vapore acqueo misti ad acido borico
- fumarole: emissione di vapore acqueo misto ad altri gas

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email