Ominide 1796 punti

Modello di elaborazione delle informazioni HIP


Il modello delle elaborazioni delle informazioni HIP, è il modello del cognitivismo. Le operazioni non le possiamo osservare, bisogna trovare modalità alternative, quindi trovo metodi che mi permettono di capire come questi processi funzionano. Si fa analisi della risposta, accuratezza delle risposte e il tempo di reazione delle risposte. Metodo di tempi di reazione non nasce con il cognitivo ma molto prima, Donders aveva sviluppato il metodo sottrattivo, metodo che rientra nella cronometria mentale, è la misurazione della durata dell'esecuzione delle operazioni mentali. Quanto dura una misurazione mentale. Il tempo di reazione in generale è quel tempo che intercorre tra quando viene presentato uno stimolo sensoriale e la prima reazione osservabile che viene emessa dal soggetto. Fase centrale-cognitiva è la fase in cui avvengono i processo di elaborazione delle informazioni e vado a selezionare le alternative di risposte. La fase periferica è l'esecuzione della risposta. La fase che interessa è quella centrale, quella più cognitiva. Metodo sottrattivo, metodo del 1860, Donders si era accorto come davanti alla stessa stimolazione gli individui rispondessero in modo diverso. Le precondizioni necessarie affinché questo metodo può essere utilizzato:
1) elaborazione deve essere sequenziale, scatole avvengono in un certo ordine, esecuzione di un compito richiede una serie di processi che avvengono in sequenza.
2) assunzione dell'additività dei vari stadi, diversi momenti, il tempo totale impiegato è dato dalla somma dei tempi necessari per eseguire i compiti che compongono questa macro operazione. Inferenza è un trarre Dalle condizioni in base ai dati che abbiamo a disposizione. A partire da quello che ho a disposizione traggo le conclusioni.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email