Ominide 1796 punti

Modelli per la ricostruzione degli stimoli - Marr


La percezione avviene mediante la ricostruzione sulla base delle stimolazioni, confrontiamo in memoria lo stimolo e riconosco l'oggetto perché quello che ho ricostruito lo vado a confrontare con un altro. Tale confronto avviene con diversi modelli teorici proposti.
Quindi tre modelli ci dicono come deve avvenire la ricostruzione della percezione.
Modello di confronto di template: consiste nel confronto dello stimolo esterno, lo vado a confrontare con delle sagome nella mia memoria a lungo termine, ho sagome nella mia testa di incontri precedenti con quell'oggetto specifico. Vado a vedere quanto quello che vedo corrisponde con la mia memoria. Per esempio vedo un piatto per la prima volta, le volte successive percepirò quell'oggetto solo osservando la forma sferica
Modello del prototipo: quando non ci sono varianti degli stimoli, ma ho un prototipo, stimolo di confronto che raccoglie le caratteristiche più frequenti di una classe di oggetti. Per esempio il cerchio, una figura che può raccogliere diversi stimoli, come un piatto o un disco.
Modello di confronto delle caratteristiche: non c'è confronto per unitarietà, estrapolo singole caratteristiche e guardo quanto vengono riconosciute. Rispecchia il modo di funzionare del sistema visivo. Marr ritiene che l'analisi delle caratteristiche possa esser alla base del riconoscimento degli stimoli
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email