Ominide 4865 punti

L'importanza del disegno per i bambini


Una delle principali attività compiute dal bambino è il disegno, che è non solo un'attività ludica, ma anche una forma comunicativa.
Secondo la corrente psico-pedagogica odierna, il disegno è una forma di linguaggio, denominata linguaggio iconico e ha moltissime funzioni, fondamentali per lo sviluppo: percettive, motorie, emotive ecc.
Il disegno può essere utilizzato dal bambino come una forma di dialogo e di interazione che gli permette di formare un rapporto tra il proprio mondo interiore e la realtà, e di poterlo esprimere.
Infatti, nel disegno possiamo notare aspetti della vita interiore del bambino: il pensiero egocentrico e animistico ecc.
Per questo motivo, l'attività di disegno può essere un valido test per conoscere i processi intrinsechi al bambino e indagare eventuali disagi o complessi (che emergono facilmente attraverso questa rappresentazione grafica, veicolo delle emozioni infantili).
Ad esempio, gli psicologi utilizzano test come "disegna la tua famiglia", "disegnati con un amico". Nel primo caso si indaga il rapporto che lega il bambino alla sua famiglia, soprattutto dal punto di vista emotivo-relazionale.
Nel secondo caso, invece, si indaga il livello di socializzazione del bambino con i propri pari e il grado di integrazione nell'ambiente sociale.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email