Ominide 5144 punti

La Depressione: principali caratteristiche e manifestazioni sintomatologiche


La depressione è un disturbo dell'umore che è costituita da una costellazione di sintomatologie e di manifestazioni alle quali il nome "depressione" non rende merito.
Il termine "depressione" deriva dalla neurologia e significa abbassamento del tono dell'umore. In effetti, la depressione è caratterizzata da una molteplicità di espressioni e da molteplici manifestazioni, che dipendono da tutta la larga serie di fattori. Questi fattori comprendono: la strutturazione della personalità dell'individuo sofferente, il suo temperamento e, naturalmente l'eziologia psicologica (la predisposizione genetica) che ognuno di noi porta con sé.
La depressione può manifestarsi anche con un comportamento disforico, rabbioso, con un agitazione psicomotoria, molto spesso accompagnata da fenomeni e disturbi ansiosi e da irritabilità.
La depressione coinvolge e ha manifestazioni sia in aspetti fisici-somatici, sia in aspetti cognitivi e psicologici.
Per quanto riguarda gli aspetti psicologici, la depressione si manifesta tramite un disturbo del pensiero, che assume i toni pessimistici ed è caratterizzato dalla formazione di una sorta di "loop di negatività" (la cosiddetta "ruminazione"); sul piano somatico, invece, si manifesta con il rallentamento psicomotorio.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze