Ominide 4865 punti

L'amigdala


L’amigdala fa parte del sistema limbico, ha una struttura ovoidale ed è coinvolta nei sistemi della memoria emozionale.
L’amigdala ci fa prendere delle decisioni prima che la parte razionale ci permetta di riflettere. L’amigdala era fondamentale per la nostra sopravvivenza di primati (ad esempio di fronte un pericolo rilasciava gli ormoni, la sensazione di paura e la risposta motoria della fuga). Certe volte l’amigdala può essere disfunzionale.
Quando c’è una situazione di allarme, l’amigdala lancia un allarme a tutte le aree del cervello, rilasciando ormoni quali l’adrenalina, mobilitando tutto l’organismo (i centri del movimento, il sistema cardiovascolare, i muscoli, l’intestino) per generare risposte di combattimento o di fuga. Inoltre, vengono attivati dei sistemi mnemonici con precedenza assoluta per richiamare ogni informazione utile nella situazione di paura.
L’amigdala è un archivio della nostra memoria emozionale perciò analizza l’esperienza corrente con quanto già accaduto nel passato (si associa una situazione presente ad una passata e alla relativa emozione provata), comandando all’organismo di reagire ad una situazione presente secondo paragoni di episodi simili.
L’amigdala a volte agisce prima ancora di avere una conferma, cominciando a rispondere agli stimoli prima della neocorteccia. Disfunzioni nel sistema limbico e nell’amigdala danno origine agli attacchi di panico, ovvero una paura incontrollata.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email