Ominide 2155 punti

L’osservazione sistematica e le sue caratteristiche

L’intento dell’osservazione determina che cosa deve essere fatto e in che modo, e che cosa deve essere ottenuto.

L’osservazione sistematica deve rispettare dei criteri:
- Occorre che lo scopo dell’osservazione sia esplicitato;
- Occorre che siano utilizzate procedure sistematiche di raccolta delle informazioni;
- Occorre che l’organizzazione dei dati sia strutturata.

È necessario che l’osservatore sia formato a separare le interpretazioni dai fatti, che il giudizio sia sospeso, la descrizione sia accurata e che ci si attenga strettamente agli eventi che accadono. Infine, occorre che i dati siano validati tramite il confronto interindividuale; ciò avviene facendo in modo che due osservatori osservino lo stesso fenomeno individualmente e raggiungano un accordo, circa il significato da attribuirgli, attraverso il confronto dei loro differenti punti di vista.

Le scienze dispongono di più modelli e modi per affrontare il proprio campo di indagine, non già metodi, poiché vi è un solo metodo di ricerca. Ci sono vari modi di indagare la realtà; l’unico metodo di ricerca prevede: ipotesi, osservazione, raccolta dati, classificazione, interpretazione.
Ci sono senz’altro modelli più o meno in grado di rispecchiare e interpretare rigorosamente e ampiamente la realtà; il problema è quello di non considerarli in contrapposizione ma di assumere una prospettiva integrata, aperta alla ricchezza e alla complementarità dei punti di vista dei diversi approcci.

L’osservazione condotta in modo sistematico presenta delle caratteristiche: intenzionalità, progettualità, selettività e propensione all’oggettività.

Weick identifica i tratti salienti che determinano un metodo osservativo:

- Selettività: presenta un’elevata pervasività, agisce anche oltre il livello di prospettiva teorica di riferimento;
- Scelta del problema da studiare;
- Situazione in cui osservare;
- Spaccato di realtà da inquadrare;
- Strumenti e procedure da utilizzare.

Hai bisogno di aiuto in Pedagogia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email