Romanticismo: temi e diffusione


Questo movimento si affermò dopo la Rivoluzione Francese, nel 1789 ; secondo alcuni studi nacque in Germania per poi diffondersi in: Inghilterra , Francia, Italia e Russia. Questa corrente non è mai stata comporta per quel che riguarda i temi , che si differenziavano da Stato a Stato. Il termine “romantic” apparve per la prima volta in Inghilterra nel ‘600 per descrivere i romanzi cavallereschi ; Jean- Jaques Russeau definì “romantique ” ,ciò che esprimeva una profonda inquietudine . Il tedesco Schlegel con il termine “romantisch” diede il concetto di letteratura romantica, come qualcosa di moderno , emozionale e spirituale. Questa corrente era contraria alla ragione e ai principi di compostezza e affermava i seguenti temi:
• la religione , che serviva ad elevare l’uomo verso l’assoluto attraverso riti sia religiosi ,che esoterici;
• patriottismo, in cui una nazione non doveva servire ad elevare l’uomo verso l’infinito con l’immaginazione , la follia e il sogno;
• l’arte, che da sfogo al genio individuale , il quale non segue regole o canoni;
• la figura dell’eroe titanico, che era desideroso di affermare i suoi principi di libertà ribellandosi alle convenzioni della sua società , intelligente , elevato spiritualmente e generoso. L’eroe vittima ,che sconfortato dalle sconfitte si isola e trova come unico rimedio alle sue sofferenze il suicidio;
• la morte , che viene considerata unica via di fuga dalle sofferenze e anche unico modo per raggiungere l’assoluto;
• la natura , fonte d’ispirazione , che lancia un messaggio , che solo i romantici possono capire , fonte di elevazione e da dove nasce un concetto : il “Panismo” , sensazione in cui l’uomo si fonde con la natura. La natura vista come madre naturale dell’uomo , ma che lo tratta come se fosse una matrigna , provocando solo dolore (secondo Giacomo Leopardi nel Pessimismo Cosmico);
• desiderio di fuggire verso luoghi sconosciuti e lontani , perché tutto ciò che è nuovo , ignoto e lontano è romantico , oppure verso altre epoche , come per esempio il Medioevo , con una forte autenticità e impronta religiosa o l’antica Grecia , armoniosa e serena;
• la profonda nostalgia dell’infinito(Sehnsucht)cioè il desiderio dell’uomo di raggiungere l’assoluto superando le leggi materiali.
Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario 800?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×