Scegliere l’università: ecco l’ateneo dove i laureati tornerebbero a studiare

scegliere università

Scegliere l’università non è impresa facile, lo sanno bene i tanti maturandi che presto dovranno prendere una decisione che sarà determinante per il proprio futuro. Spesso ci si concentra più sulla scelta del corso di laurea che su quella dell’ateneo, sottovalutando quanto sia importante un ambiente universitario stimolante, internazionale, dove gli studenti hanno la possibilità di entrare in contatto con le aziende e di ricevere una formazione di alto livello. In questo senso l’università LUMSA, Libera Università Maria Santissima Assunta, si colloca sicuramente tra gli atenei eccellenti. Basti pensare che, secondo i dati della XXI indagine AlmaLaurea, l’80,8% dei laureati LUMSA 2018 si iscriverebbe nuovamente allo stesso corso di laurea LUMSA (con un +10,8% rispetto al dato medio nazionale).

LUMSA, l’università che piace agli studenti

Sempre secondo il rapporto AlmaLaurea, il 96,5% dei laureati del 2018 che hanno studiato all’università LUMSA si dice soddisfatto del suo corso di studi, dato che supera il valore medio nazionale di più di 7 punti percentuali. Tra le cose che questi ex-studenti hanno apprezzato di più, c’è sicuramente il rapporto con i docenti, positivo nel 94,6% di casi. Ma anche la struttura in cui si studia vuole la sua parte, e per quanto riguarda gli spazi dell’ateneo, le aule sono pienamente promosse quasi nel 96% dei casi. Ben il 70%, poi, si dice contento degli spazi di studio individuale. Un ottimo risultato che indica come, tra le priorità dell’ateneo, al primo posto ci siano le esigenze degli stessi studenti.

LUMSA, una formazione all’avanguardia

Se le strutture e il metodo didattico incontrano in maniera così evidente le preferenze degli studenti, l’offerta formativa completa il quadro. All’Università LUMSA è possibile scegliere tra diversi corsi di laurea, tutti contraddistinti da un alto tasso di innovazione, per incontrare le reali esigenze del mondo del lavoro. E, al mondo del lavoro, LUMSA prepara davvero: al terzo anno, infatti, è prevista un’esperienza in azienda. Si va da Giurisprudenza a Economia, dalle Lingue straniere alla Psicologia, con un occhio al Marketing e alla Comunicazione. Ma non solo.
Nella sede di Roma, all’Università LUMSA, è nato infatti il primo corso di laurea professionalizzante in Italia in Tecniche informatiche per la gestione dei dati, un percorso triennale in scienze informatiche che formerà, dall’anno accademico 2019-2020, professionisti capaci di operare subito dopo il conseguimento del titolo, in particolare nel settore della data science, ricoprendo posizioni lavorative specifiche nell’acquisizione, gestione e analisi dei big data.

Partecipa agli Open Day LUMSA

Se vuoi toccare con mano quello che può offrirti l’università LUMSA, puoi partecipare ai tanti Open Day dedicati proprio a chi vuole scoprire di più sulle tante opportunità che può dare studiare in questo ateneo.
Le prossime date a Roma si svolgeranno sabato 20 luglio e sabato 14 settembre, presso l’Aula Magna di Borgo Sant’Angelo 13. A Palermo, invece, gli appuntamenti si terranno sabato 20 luglio e mercoledì 11 settembre, nell’Aula Magna di Via Filippo Parlatore 65.
Durante gli Open Day, non potrai solamente conoscere nel dettaglio l’Università e l’offerta formativa, ma anche parlare direttamente con i docenti del corso di laurea, partecipare al tour del campus e, a Roma, visitare le residenze per gli studenti. Inoltre, potrai confrontarti con i responsabili dei servizi agli studenti e fare le tue domande su tutto ciò che riguarda orientamento, diritto allo studio e servizio alloggi, Erasmus, tirocini e tanto altro.

Scopri di più su Università LUMSA

e su come iscriverti

Scegli il tuo futuro!

Clicca qui