Indeciso sul futuro? Arriva il libro di Skuola.net che ti aiuterà a trovare la tua strada

Dopo la scuola - Il libro di Skuola.net
In collaborazione con Dopo la scuola - Il libro di Skuola.net
libro skuola.net

Non sai proprio che fare una volta preso il diploma di maturità? Continuare a studiare o cercare subito un lavoro? Se ti può consolare, sappi che non sei da solo. Tanti tuoi coetanei hanno lo stesso problema. Lo scorso anno, alla vigilia degli esami, circa 2 maturandi su 5 non avevano ancora deciso che strada intraprendere. Effettivamente non è una scelta facile, specialmente in un mondo ‘veloce’ e altamente competitivo come quello di oggi. Ma noi di Skuola.net lo sappiamo benissimo. Ci impegniamo tutti i giorni per aiutarti. Stavolta, però, abbiamo in serbo una sorpresa speciale: si chiama

Dopo la scuola. Come costruire il tuo futuro in sei semplici mosse

(edizioni Sperling&Kupfer) ed è il nostro primo libro dedicato esclusivamente all’avvenire degli studenti.





Università o lavoro? La risposta non è così impossibile

Una bussola con cui orientarsi e districarsi nel labirinto in cui si sentono rinchiuse le nuove generazioni. Quali lavori saranno richiesti nei prossimi anni? Su quali facoltà è preferibile puntare e da quali, al contrario, è meglio tenersi alla larga se non si è veramente convinti? È così fondamentale andare all’università oppure ci si possono togliere delle belle soddisfazioni anche solo con il diploma? Come mettere a frutto una passione e farla diventare un lavoro? Tutte domande a cui tenterà di dare risposta questo manuale di sopravvivenza per studenti in crisi, rivolto non solo a quelli che tra poche settimane prenderanno l’agognata maturità ma anche a quelli che si troveranno nella stessa posizione tra due-tre anni. Meglio pensarci in tempo, prima che sia troppo tardi.

L’orientamento diventa a portata di studente

Per farlo, abbiamo deciso di usare il solito ‘metodo Skuola.net’: prendere concetti apparentemente difficili e ‘tradurli’ in un linguaggio comprensibile a tutti. Termini come overeducation, mismatching, soft skills, lifelong learning – d’importanza cruciale, ora come non mai - diventeranno molto più chiari. Basta con le ricerche piene di dati che sembrano scritte apposta per non far capire niente all’uomo della strada. Basta con i discorsi sui massimi sistemi che quasi mai diventano qualcosa di concreto. Basta con consigli sull’orientamento che non prendono in considerazione le individualità dei ragazzi. Con “Dopo la scuola. Come costruire il tuo futuro in sei semplici mosse” si cambia musica. I protagonisti non sono più professori, studiosi, intellettuali ma i diretti interessati: gli studenti.

Gli strumenti per fare la scelta giusta

Un bignami in pillole sulla formazione. Una guida, agile e scorrevole quanto un buon tutorial, in cui vengono ribaltati molti luoghi comuni e in cui si possono trovare gli strumenti più aggiornati per decidere il proprio percorso: informazioni sull’università e sulle possibili alternative, test per misurare le proprie potenzialità, testimonianze di ragazzi di successo come lo youtuber Leonardo Decarli e la pastry chef Isabella Potì. E, ancora, giovani ingegneri, tecnici specializzati che lavorano in grandi aziende come Enel e Ducati, brillanti manager di multinazionali come Facebook, astri nascenti nel mondo dei videogiochi. Un libro che dà idee ai ragazzi, rassicura i genitori e rischiara il futuro con una buona notizia: c’è un posto per tutti.


Scopri come acquistare “Dopo la scuola. Come costruire il tuo futuro in sei semplici mosse”. Acquistalo ora, anche con il Bonus Cultura!