Stefano Accorsi: a scuola ero già un bravo attore

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

A Skuola con...Stefano Accorsi

A Skuola con... Stefano Accorsi e Matilde de Angelis, protagonisti del film "Veloce come il vento" in uscita nelle sale giovedì 7 aprile 2016. Con loro anche il regista Matteo Rovere. Nel pomeriggio del 31 marzo, su tutti i canali social di Skuola.net, si è svolto un appuntamento esclusivo con uno degli attori italiani più amati di sempre e un'esordiente che farà parlare di sé. Accorsi e De Angelis sono stati ospiti nella redazione di Leggo.it in occasione dell'iniziativa Leggo "Direttore per un giorno", e protagonisti del nostro live Facebook: in cui voi studenti della nostra community avete vestito i panni dei veri giornalisti.

Ti sei perso l'evento? Riguardalo!

In diretta con Stefano Accorsi

Pubblicato da Skuola.net su Giovedì 31 marzo 2016

ACCORSI "IO BOCCIATO A SETTEMBRE" - E' proprio vero, lo ha confessato nella diretta di ieri. "Fino alla terza media ero un enfant prodige -scherza-, avevo imparato a leggere da solo leggendo le targhe delle macchine. Poi ha ammesso che il suo periodo più duro fu quello con l'inizio del liceo "ho sbagliato la scelta del liceo e da li ho avuto un crollo. Anche con tutta la buona volontà che ci mettevo, il primo anno ho avuto mota fatica a seguire. I primi tempi a scuola ho perso alcune delle lezioni fondamentali e da lì sono iniziati i problemi." Continua - "era una logica diversa, non ero abituato. Ho perso il ritmo. Sono stato anche bocciato al liceo a settembre". Ma anche se Stefano Accorsi, ha avuto qualche problema a scuola, non è stato di certo bocciato sul set cinematografico. dove ha infatti ottenuto bei voti e di certo una brillante carriera.

ACCORSI "NON HO RAPPORTO CON I SOCIAL" - Nell'occasione ci siamo fatti raccontare come usa i social network, e la risposta potrebbe stupirvi. L'attore bolognese infatti non è proprio un utilizzatore cronico di Facebook o Instagram "non ho rapporto con i social, non uso Facebook, non ho Instagram e Twitter". Ma non perché sia uno snob, anzi precisa "non è una questione di giudizio, già ho il telefono per le mani ed è sufficiente tra messaggi e chiamate, mi risparmio i social anche perché penso che o ci si dedica oppure è inutile che uno ci si metta su ad adoperlarli".

IL CAST RACCONTA IL FILM - Non c'era solo Stefano Accorsi durante il live ma anche Matilda de Angelis e Matteo Rovere, attrice e regista di "Veloce come il vento", a cui abbiamo chiesto qualcosa in più sul film, in uscita al cinema. Matilda racconta di come ci si sente a vestire i panni di un pilota di GT "è emozionante, soprattutto quando non fai parti di quel mondo". Ricorda "quando giravo negli autodromi mi sentivo un pesce fuor d'acqua". Il regista Matteo Rovere continua a parlare del film spiegando che "non è solo un film sulle corse di auto, è più la storia sul significato di essere fratelli di fare la pace"

Ascolta un famoso monologo di Stefano Accorsi

GIORNALISTI PER UN GIORNO - Il quotidiano Leggo.it ha dato inizio da diverso tempo ad una particolare attività: "Direttore per un giorno". Per l'occasione, personaggi del mondo dello spettacolo vengono invitati nella redazione del giornale a vestire i panni del direttore. Scelgono le notizie di apertura e partecipano ad una vera riunione di redazione. Noi di Skuola.net siamo riusciti ad organizzare una attività in collaborazione con il quotidiano e abbiamo trasformato tutti voi in giornalisti d'eccezione. Durante il live con Stefano Accorsi, Matteo Rovere e Matilde del Angelis vi siete trasformati in piccoli reporter per fare le loro domande agli attori, in una vera e propria intervista a cui loro stessi hanno risposto in diretta.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta