Feste di Natale in casa? Nessun problema, torna l'NBA!

Gianluca Daluiso
Di Gianluca Daluiso
NBA

Per tutti gli amanti del basket c'è una buona notizia in questo periodo triste: sabato 22 Dicembre riparte ufficialmente l'NBA. Quest'anno la squadra da battere è i Los Angeles Lakers del duo LeBron James e Anthony Davies, entrambi freschi di rinnovo di contratto.





Ecco quali sono le squadre che scenderanno in campo


La squadra dei Los Angeles Lakers è stata tra le più attive sul mercato terminando il rapporto con il play Rajon Rondo e lo storico centro Javale Mcgee per aggiungere al team Pau Gasol (Toronto), Dennis Schöeder (OKC) e Montrezl Harrel proprio dagli acerrimi rivali.
Proprio quest'ultimi i Los Angeles Clippers hanno perso una pedina molto importante del loro scacchiere e non possono muoversi sul mercato se prima non risolvono i problemi interni con le loro stelle, vedi Kahwi Leonard su tutti reo, secondo i compagni, di godere di troppi privilegi dalla società. Rimanendo a Ovest, tutti sono in attesa di scoprire la scelta del "barba" James Harden (che intanto ha già saltato il primo allenamento per aver partecipato ad una festa ad Atlanta), dopo l'addio di Mark D'Antony e della sua spalla Russel Westbrook, volato a Washington in cambio di John Wall. Tanta attesa anche per Golden State che, distrutta dagli infortuni la scorsa stagione, ha subito un'altra tegola con l'ennesimo grave infortunio della stella Klay Thompson.
Voliamo a Est dove non manca l'euforia per vedere le squadre in campo. Una su tutte i Brooklyn Nets, che finalmente possono schierare la coppia dell'ex MVP Kevin Durant e il miglior one vs one della lega Kyrie Irving. Atlanta è sotto i riflettori dal momento che ha sorpreso tutti con 4 innesti di livello: il nostro connazionale Danilo Gallinari (OKC), Bogdan Bogdanovic (Sacramento), Rajon Rondo (Lakers) e il promettente rookie Onyeka Okoungwu. Occhio ai Denver Nuggets che non perdono nessun giocatore dopo la strepitosa annata con una finale sfiorata e che aggiungono il play argentino Facundo Campazzo, che dopo aver dato spettacolo in Europa, ci farà divertire anche in terra americana.

Le novità di questa nuova stagione


La novità di questa stagione è che si ritornerà a giocare nei propri stadi di proprietà e rumors ci dicono che i manager della lega stanno lavorando con il governo e il ministero della salute per poter permettere l'ingresso di spettatori fino ad un quarto della capienza. La finale è prevista per Luglio 2021, proprio a ridosso delle olimpiadi di Tokyo, e vedremo quali stelle se la sentiranno di partecipare, rinunciando così alle loro vacanze.

Gianluca Daluiso
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere l'ospite della prossima live? Continua a seguirci!

11 marzo 2021 ore 16:00

Segui la diretta