Il Collegio 5, prima puntata: cosa è successo e come rivederla

RaiPlay
In collaborazione con RaiPlay
il collegio 5 prima puntata

Il 1992, un anno significativo da ogni punto di vista. Il mondo cambia volto: il muro di Berlino è caduto da poco, iniziano a farsi vedere i primi telefonini, spopola la musica grunge e una certa ribellione tra i ragazzi. In Italia, è l'anno di Mani Pulite e dei tragici omicidi dei giudici Falcone e Borsellino. Anni difficili, ma indimenticabili per chi li ha vissuti.
I ventuno collegiali della nuova edizione de Il Collegio sono stati proprio catapultati nei primi anni novanta.
Ti sei perso la prima puntata? Ci pensiamo noi a raccontare i momenti salienti!

Il Collegio 5, cosa è successo nella prima puntata

Ecco, punto per punto, tutto quello che dovresti sapere sulla prima puntata de Il Collegio 5, andata in onda ieri, martedì 27 ottobre, in prima serata su Rai 2.

  • L'ingresso delle collegiali
  • Le prime ad entrare nel collegio “Regina Margherita” di Anagni, sono state le ragazze. Undici studentesse molto vivaci, che fin dall’inizio hanno cercato di aggirare le rigide regole mettendo da parte qualche snack, proibiti dal regolamento. Subito, sono state infatti chiamate a consegnare gli oggetti non ammessi: trucchi, piercing, smartphone e le varie merendine e dolcetti che qualcuno, come la collegiale Giulia Scarano, ha provato anche a usare per tentare di "corrompere" la severa sorvegliante.
    Le ragazze sono state le prime a confrontarsi con i temibili test di ingresso: hanno dovuto quindi mettersi alla prova con quiz "psico attitudinali", di logica, di cultura generale. A passare il test a pieni voti e indossare ufficialmente la divisa per prime, sono solo 4 ragazze: Sofia, Aurora, Giulia Matera e Ylenia. Dopo una cena "etnica" che non è piaciuta proprio a tutte, le collegiali hanno passato una serata tranquilla chiedendosi: ma che fine hanno fatto i ragazzi?



  • L’incidente del telefono in stanza
  • La sorvegliante Lucia, durante un’ispezione nella camerata delle ragazze, ha trovato un oggetto proibito: lo smartphone di una di loro. Dopo un tentativo da parte delle compagne di difenderla, la “colpevole” è saltata fuori: il telefono è di Mishel, che è stata portata subito dal preside. Quest'ultimo ha deciso di dare una bella lezione alla ragazza, che ha dovuto preparare i letti dei ragazzi per punizione.

  • Ecco che arrivano i ragazzi!
  • Il momento dell’arrivo dei ragazzi, finalmente, è arrivato. I collegiali sono dieci e sembrano andare d’accordo tra loro, e subito - come le compagne - hanno cercato di nascondere in camerata gli oggetti proibiti (nella maggioranza dei casi, cibo e snack). Ma c’è stato anche chi, come Alessandro, ha portato in valigia uno strano scopettone da WC e una patata. Infatti, come lui stesso ha ammesso, ama…parlare con gli ortaggi. Ma al momento della consegna degli oggetti proibiti, nonostante tutti gli sforzi dei collegiali di nascondere interi vasetti di Nutella, Luca Lapolla non ha resistito e ha “denunciato” l’intero gruppo: così è stato costretto a portare tutta la roba nascosta in uno scatolone dal sorvegliante. Nessuna punizione, per fortuna, per loro, anche perché dopo poco i ragazzi hanno dovuto sottoporsi ai test di ingresso. Dopo una vera e propria “incursione” in aula da parte delle ragazze, i collegiali sono riusciti a concludere le prove, simili per tipologia a quelle svolte dalle compagne. Alla fine, vengono ammessi al primo colpo sono Luca Zigliana, Alessandro, Andrea, Bonny e Rahul.

  • Amori a prima vista
  • Con l’entrata in scena dei collegiali, sono iniziati anche i primi sguardi con le compagne di avventura. Si sono piaciuti? Quel che è sicuro è che il gruppo ha trovato Andrea e Sofia decisamente compatibili, mentre Bonny è rimasto molto colpito dalla bella Mishel. Ma in vista c’è un'altra storia d’amore: Rahul, infatti, sembra aver notato i dolci occhi di Ylenia.

  • L’esame finale: chi ha rischiato il posto in collegio?
  • Nonostante i compiti e le pagine da studiare, ragazzi e ragazze hanno passato un po’ di tempo insieme e si sono conosciuti meglio. Ma ecco arrivare il momento dell’esame finale da superare per diventare a tutti gli effetti un collegiale: si tratta di un’interrogazione sulla Regina Margherita di Savoia, che dà il nome al collegio. La più brava di tutti, a detta del preside, è stata Linda. Ma non tutti hanno risposto correttamente alle domande: i peggiori, ovvero Mishel, Rebecca, Luca Lapolla e Davide, hanno rischiato il posto. Il preside, davanti ai quattro ragazzi, ha preso la sua decisione finale chiedendo a Mishel e Luca Lapolla di lasciare il collegio, soprattutto per il comportamento non esemplare tenuto dai due nei giorni passati nell’istituto. A Rebecca e Davide, invece, nonostante i test non perfetti, viene data una seconda possibilità. La classe è quindi ormai formata e i collegiali riescono a passare finalmente un po’ di tempo di relax insieme, anche se Bonny non riesce a nascondere la tristezza per l’esclusione di Mishel.

  • Tutti a lezione!
  • La classe 1992 ha potuto quindi conoscere meglio i propri professori: ha affrontato le prime lezioni di Educazione motoria, Educazione musicale e Matematica. Sembra che Luca Zigliana e Marco non abbiano proprio la passione per i numeri, mentre Luna ha dato prova di ottime capacità di canto e Bonny - preso da un attacco di pigrizia - viene mandato dal preside durante l’ora di ginnastica. Nell’ora di italiano, invece, i ragazzi sono chiamati a scrivere il loro primo tema, che ha come argomento il coraggio, a partire da una citazione di Giovanni Falcone, che purtroppo proprio nel 1992 venne ucciso dalla mafia. E’ stata l’occasione per raccontarsi e confrontarsi con i nuovi compagni, e non è mancato qualche momento di commozione in classe.

  • La prima settimana è volata
  • Alla fine della prima settimana, il preside ha riunito gli allievi e annunciato loro i migliori studenti della settimana, Sofia e Andrea. E i peggiori? Rebecca e Marco: a loro è stato raccomandato di impegnarsi molto, molto di più. Ma, soprattutto, Bosisio ha avvertito i collegiali che presto ci sarà una "revisione" dei loro look: “Vedo troppi capelli!”. Sappiamo già che questo vuol dire solo una cosa: il famigerato taglio delle chiome sta per arrivare!

    RaiPlay: come vedere la replica della prima puntata del Collegio 5

    Il reality dei collegiali "catapultati" nel 1992 è partito ieri martedì 27 ottobre 2020, e conta in tutto ben 8 appuntamenti. Per chi se l’è perso e vuole vedere la replica della prima puntata, oppure è alla ricerca di un frammento o un momento particolare, ma non sa come fare, niente paura:: basterà andare su RaiPlay, cliccare sulla sezione dedicata a Il Collegio 5 e selezionare la puntata o uno degli altri tanti contenuti o clip. Buona visione!